Connect with us

Calciomercato

Bakayoko, con il suo addio il Milan risparmierebbe 2,5 milioni

PARTENZA? – Oltre al mercato in entrata (sono stati fatti i nomi di Zaniolo, Saint-Maximin e Akhomach), il Milan deve fare fronte al mercato di uscita. E l’indiziato principale è proprio Tiemoué Bakayoko. Il centrocampista francese, arrivato due stagioni fa per dare man forte alla mediana rossonera, non è mai riuscito a entrare in feeling con Pioli e i suoi stili di gioco. Bakayoko è fuori progetto e neanche il Chelsea è interessato a farlo tornare alla base. Proprio per questo motivo nelle ultime settimane si è fatto avanti concretamente l’Adana Demirspor, club turco allenato dall’ex rossonero Vincenzo Montella. Il giocatore transalpino sta meditando in queste ore, non proprio convinto della destinazione. Presto, però, si potrebbe raggiungere un accordo, dove nè Milan nè Chelsea riceverebbero un conguaglio economico. Altresì, riporta l’edizione odierna di “Tuttosport“, con la partenza di Bakayoko il club di via Aldo Rossi andrebbe a risparmiare quasi 2,5 milioni netti a stagione (5 milioni lordi).

Bakayoko
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

U’ingente somma di denaro che il Milan potrebbe investire nell’affare Nicolò Zaniolo: i rossoneri propongono un prestito oneroso con l’obbligo di riscatto a 25 milioni di euro. Fattore condizionato dall’accesso in Champions League del Diavolo. Da Trigoria, riporta sempre il quotidiano torinese, filtra che l’ipotesi avanzata dal Milan non trova grande gradimento. Intanto Zaniolo nella giornata odierna tornerà ad allenarsi con il resto del gruppo regolarmente.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *