Connect with us

News

Barak a “Dazn”: “Siamo arrabbiati con noi stessi, non con l’arbitro”

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di “Dazn”, Antonin Barak parla al termine di Milan-Fiorentina. Di seguito, le sue affermazioni.

Sul nervosismo:

“Siamo arrabbiati con noi stessi, non dobbiamo incolpare arbitri o altro. Dovevamo concretizzare le occasioni create”

Sulla tensione con l’arbitro:

“E’ normale. Io ero sicuro che su Ikone fosse sicuro, ma non voglio dire che l’arbitro ha sbagliato. Dovevamo noi dare il massimo”

Sulla sostituzione all’ultimo con Bonaventura:

“Io sapevo che Jack non stesse bene. Io mi sono concentrato e mi sono fatto trovare pronto per la squadra. E’ questa la cosa fondamentale, avere l’atteggiamento giusto”

Sul gol:

“Mi manca il gol ed ero contento di quello che ho fatto in Conference League, segnando 3 gol. In Italia potevo fare subito gol, tipo con la Juventus e il Napoli. Solitamente in quelle situazioni passo sempre il pallone, ma in quel frangente ho pensato: ‘Se non tiro mai, non segno'”

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *