Connect with us

News

Belgio-Marocco, le formazioni: De Ketelaere parte dalla panchina

Fari puntati anche su Ziyech, giocatore seguito dal Milan

Comincerà ancora dalla panchina Charles De Ketelaere con il suo Belgio, nella sfida valida per la seconda giornata del gruppo F dei Mondiali di Qatar 2022 contro il Marocco di Hakim Ziyech, titolare da esterno a sinistra nel consueto 4-3-3; il belga classe 2001 è a caccia dell’esordio nella massima competizione internazionale. La seconda giornata del gruppo F dei Mondiali in Qatar si apre con la sfida delle 14 tra Belgio e Marocco. Al debutto la nazionale di Martinez ha vinto 1-0 col Canada grazie alla rete di Batshuayi e un rigore sbagliato da David: il massimo risultato col minimo sforzo, in realtà senza convincere del tutto. Il ct dovrà ancora fare a meno di Romelu Lukaku mentre dall’altra parte il Marocco di Regragui cerca il primo gol al Mondiale dopo lo 0-0 con la Croazia nella prima giornata.

BELGIO (4-2-3-1): Courtois, Alderwireld, Castagne, Verthongen, Meunier, Witsel, Onana, T.Hazard, De Bruyne, E. Hazard, Batshuayi

MAROCCO (4-3-3): Bounou; Hakimi, Aguerd, Saiss, Mazraoui; Ounahi, Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. All. Regragui.

Belgio
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Una sfida che il Milan seguirà con particolare attenzione. De Ketelaere sta ancora cercando l’occasione per riscattarsi, mentre il marocchino Ziyech è il principale obiettivo di mercato dei campioni d’Italia in carica. Con una vittoria il Belgio conquisterebbe il pass per gli ottavi di finale mettendo al sicuro la qualificazione; in caso di sconfitta, invece, il Marocco salirebbe al primo posto solitario nel girone in attesa della gara tra Croazia e Canada (ore 17). Se dovessero pareggiare rimarrebbe tutto aperto, col Belgio che consoliderebbe il primo posto e il Marocco che supererebbe – temporaneamente – la Croazia.

LEGGI ANCHE: Kjaer: “Non mi sento a mio agio in panchina. Devo tenere sotto controllo la coscia”

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *