Connect with us

Calciomercato

Broja, ecco la contropartita del Chelsea per arrivare a Leao!

Il portoghese piace ai Blues e Broja potrebbe diventare una carta importante per un’eventuale contropartita.

Armando Broja, attualmente in forza al Chelsea, potrebbe cambiare aria nel corso della prossima sessione estiva del calciomercato. Il 21enne centravanti albanese, avversario dell’Italia di Roberto Mancini nell’amichevole disputata a Tirana, è presente sul taccuino di Paolo Maldini e Frederic Massara. Broja è un calciatore classe 2001, cresciuto nell’Academy del Blues e ha iniziato a mettersi in mostra nelle precedenti due annate, quelle vissute in prestito alla Vittese e Southampton. Proprio grazie a quest’ultima avventura, Armando Broja ha conquistato l’Albania, dove finora ha siglato 4 gol in 17 presenze.

Broja
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Parole importanti

L’assist al Milan è arrivato proprio da Armand Duka, presidente della Federcalcio albanese che nel corso di un’intervista a TMW ha parlato così: “Era meglio quando Armando era al Southampton dove giocava quasi sempre titolare. Ora ogni partita gioca 15-20 minuti e non è proprio la stessa cosa rispetto a giocarne 90”. Prosegue Duka: “Futuro in Italia? A me interessa che lui giochi e stia bene, non mi interessa dove. Poi, certo, se giocasse al Milan anche meglio, perchè io sono anche un po’ tifoso milanista”. Lo riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport. Broja ha un valore di mercato pari a 30-35 milioni, il suo contratto scadrà nel 2028, ma troppe lasciare Londra con la formula del prestito. La carta Rafael Leao, in questa trattativa potrebbe giocare un ruolo importante. Il portoghese piace ai Blues e Broja potrebbe diventare una carta importante per un’eventuale contropartita. Ad oggi, però, non esiste alcuna trattativa e l’intenzione del club di Via Aldo Rossi resta quella di rinnovare con Leao. Lo riferisce il quotidiano romano oggi in edicola.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *