Connect with us

News

Calcio&Finanza, clamorosa novità su Yonghong Li: nei documenti è chiamato con un altro nome

Giornata ricca di eventi, fuori dal campo, per il Milan

Pochi minuti fa, come vi abbiamo raccontato sul nostro sito, è stato reso noto che Blue Skye Financial Partners ha rinunciato al ricorso nei confronti di Elliott per la cessione del club. Non è tutto però. Secondo quanto riferito dai colleghi di Calcio&Finanza, è emerso un particolare interessante che riguarda Yonghong Li: uomo d’affari cinese che è stato proprietario del Milan tra l’era Berlusconi e l’inizio della gestione Elliott. Nei documenti della causa lanciata da Blue Skye, si fa riferimento al sequestro preventivo di 364 milioni di euro a Elliott chiesto da Yonghong in relazione al cambio di proprietà del 2018. Una richiesta – scrive Calcio&Finanza – il cui tempismo appare quantomeno singolare considerando il ritardo di quattro anni e il fatto che giunga solamente dopo che si è finalizzata un’operazione di cessione che ha valutato il Milan 1,2 miliardi di euro. Nelle carte appare il nome di Mr. Lee Sui Har che, secondo quanto appreso da Calcio&Finanza, sarebbe proprio  Yonghong Li. Quest’ultimo, però, si era presentato con un nome ben diverso al popolo milanista.

Yonghong Li
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FcTables.com

Ultimi articoli

Focus

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: