Connect with us

News

Calciomercato, Milan promosso a pieni voti

A fare la differenza l’arrivo di Charles De Ketelaere

La Gazzetta dello Sport ha analizzato il calciomercato effettuato dalle big di Serie A, incluso il Milan. Il bicchiere torna a riempirsi: con Juve e Roma a indicare la strada alla Serie A in un’estate ancora in chiaroscuro. Le grandi potenze europee hanno dato la caccia ai nostri talenti e la diaspora è proseguita. In contemporanea, però, il fronte interno è stato vivace con tante belle operazioni di prima fascia. In Europa si conferma la tendenza con la ricca Premier che spende 2,2 miliardi di euro. Ma subito dietro ci siamo noi con movimenti per circa 800 milioni.

Milan
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

È altrettanto significativo, però, che la Bundesliga, la Liga e la Ligue 1 siano attardate a quota 400 (milione più, milione meno). Insomma, viene confermata la tendenza che vede i nostri presidenti protagonisti nei trasferimenti. Non è un caso, comunque, che la Juventus abbia legato i suoi investimenti ai soldi incassati per De Ligt e facendo attenzione a non uscire dal seminato indicato dalla proprietà. A sua volta la Roma ha puntato sui parametri zero per aumentare la cifra tecnica della rosa.

E il Napoli si è privato delle sue stelle per tenere basso il monte stipendi senza rinunciare alle ambizioni. Sotto questo profilo il Milan ha anticipato tutti coniugando la voglia di rinforzi (De Ketelaere) a un rigoroso rispetto del budget. È questa la via, lo sa anche l’Inter.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *