Connect with us

News

CDS, Lukaku ad Ibra: “Il re sono io”

Un post del belga è un chiaro sfottò al rivale

MILANO – La battaglia l’hanno vinta l‘Inter e Lukaku con la conquista del diciannovesimo scudetto della storia nerazzurra. Ma la guerra, beh è un altro discorso. Tramite un post social, nel quale si è proclamato re di Milano, il belga ha lanciato una provocazione indirizzata ad Ibrahimovic. Che qualche mese fa si era definito Dio indiscusso del capoluogo lombardo. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, dopo la rissa in Coppia Italia per la quale entrambi hanno ricevuto un’ammenda, nella stracittadina di ritorno in campionato di fatto si sono ignorati. O meglio ha parlato Lukaku, con i gol. E con la conquista del tricolore. A 27 anni, ecco arrivare la prima vittoria di un titolo nazionale. Per quanto riguarda gli obiettivi personali, ancora tre reti e toccherà quota 30 in stagione. Per il secondo anno consecutivo. Solo Meazza e Nyres sono riusciti a compiere questa impresa nella storia dell’Inter. Ibrahimovic invece deve ancora compiere la sua missione: riportare il Milan in Champions League. Ci sarà tempo e modo per ottenere una meraviglia rivincita con il numero 9 nerazzurro.

Aspirante giornalista, ancora per poco. Studente universitario, iscritto alla facoltà di filosofia. Amo il calcio e la comunicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: