Connect with us

News

CDS, Vranckx, Thiaw e Origi: avanti tutta per conquistare il Milan

MILANO – “Un mese per conquistare il Milan e convincere mister Stefano Pioli“. Scrive così questa mattina l’edizione del “Corriere dello Sport“. Il quotidiano sportivo si riferisce a quegli acquisti che non sono ancora entrati, chi per un motivo e chi per un altro, nei meccanismi rossoneri. In modo particolare, ci si riferisce ad Aster Vranckx e Malick Thiaw. Il loro periodo di adattamento è stato piuttosto complicato. Il loro utilizzo è stato più graduale, avendo avuto il Milan diversi match complicati tra Serie A e Champions League. Il difensore tedesco, infatti, ha esordito in campionato solamente a metà ottobre, nel finale di partita contro il Verona. Successivamente Thiaw è stato utilizzato altre due volte (per una sessantina di minuti) contro Cremonese e Fiorentina.

Vranckx
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Vale lo stesso discorso per Vranckx, usato a sprazzi dal tecnico rossonero. Ma, ogni volta che entrava in campo, il centrocampista belga ha sempre messo personalità e carisma. Talmente tanto che, nell’ultima gara contro la Fiorentina, è stato il protagonista del match per essersi inventato il cross che ha causato l’autogol di Milenkovic. Ma non solo. Anche il suo modo di dialogare con i compagni non è passato in sordina. Vranckx dovrà dare il massimo in questo periodo di sosta, sia per convincere Pioli, ma anche la società a farsi riscattare: serviranno 12 milioni di euro.

A dare una svolta alla stagione, però, dovrà farlo anche Divock Origi. Arrivato a parametro zero dal Liverpool, Origi ha concretizzato solo una rete contro il Monza in 14 match totali. Uno score povero e inusuale per la punta belga che è stato, fra l’altro, escluso dal mondiale dal Ct Martinez. Origi sarà il protagonista delle amichevoli invernali del Milan a Dubai e in questa occasione dimostrerà a Maldini e Massara che non si sono sbagliati a puntare su di lui.

Privacy Policy
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Ibrahimovic a Striscia la Notizia: ecco cosa presenterà

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *