Connect with us

Calciomercato

Corriere dello sport, Zaniolo: c’è il sì. Messias pedina di scambio

LA SITUAZIONE – Il Milan è deciso: vuole a tutti i costi Nicolò Zaniolo. L’attaccante italiano ha praticamente stregato la dirigenza rossonera, con Ricky Massara che lo ha definitivamente convinto a volare per Milano. L’accordo, infatti, è praticamente chiuso: pronto in contratto da tre anni e mezzo, fino al 2026. Ora, fa sapere l’edizione odierna del “Corriere dello Sport“, servirà convincere la Roma che rimane ferma sui propri passi.

Zaniolo
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Una prima offerta il Milan l’ha già fatta: 3 milioni subito più 15 in caso di acquisto, ma può spingersi qualche gradino più su. I giallorossi per Zaniolo invece chiedono 25 milioni più 5 di bonus da cui scalare il 15 per cento che andrà girato all’Inter come da accordi del 2018. Inoltre c’è il nodo della formula: i Friedkin chiedono l’obbligo assicurato, non legato a nessun vincolo; i rossoneri dalla loro parte vogliono tutelarsi da sgradite sorprese e l’obbligo si concretizzarebbe una volta raggiunta la qualificazione in Champions.

Zaniolo-Milan: può andarci di mezza una contropartita

Ma non è finita qui. Per convincere la Roma a cedere Nicolò Zaniolo, il Milan sarebbe disposto a mettere sul piatto Junior Messias. Il brasiliano è profilo gradito a Mourinho e si incastra alla perfezione nel 4-2-3-1.

4 Comments