Connect with us

News

CORSA CHAMPIONS, Decidono i bomber

Published

on

Domenica scontro diretto tra Ronaldo ed Ibra

MILANO – Per il gran finale sono tornati tutti i protagonisti. Chi dagli infortuni e chi dalle squalifiche, torni sono pronti a rimboccarsi le maniche per lo sprint Champions League. Cristiano Ronaldo con una doppietta ha consentito alla Juventus di espugnare la Dacia Arena e di battere per 2-1 un’Udinese che ha dato parecchio filo da torcere ai ragazzi di Pirlo. Con il rientro di Ibrahimovic, il Milan è tornato alla vittoria contro il Benevento. Muriel ha sbagliato un rigore contro il Sassuolo ma resta il capocannoniere dell’Atalanta. Immobile nelle ultime 4 partite ha messo la propria firma in 5 occasioni. Oshimen ha messo a segno 5 reti nelle ultime 7 gare. Corsa Champions significa lotta sfrenata, condita a suon di gol. Come evidenzia l’edizione odierna del Corriere dello Sport, saranno i bomber a decidere quali squadre riusciranno ad accedere alla massima competizione per club.

CR7 VS IBRA – In particolare domenica si potrà assistere alla sfida tra due dei giocatori più forti, se non i migliori, presenti nel nostro campionato. Lo svedese contro i sanniti è tornato e guarda caso, i rossoneri hanno vinto. Ma, sebbene lo svedese abbia restituito sicurezza ai propri compagni di squadra, il suo rendimento non è stato dei migliori. Il numero 11 ha avuto a disposizione quattro occasioni limpide, ma non ne ha sfruttata nessuna. Come se non bastasse, durante la partita si è lamentato ogniqualvolta la palla non gli arrivava cin i giri richiesti. Domenica se ad incidere sarà il campione, considerando i numeri attuali, i favoriti restano i bianconeri. Se invece si farà peso sul gioco di squadra, in questo caso l’ago della bilancia tende verso la sfonda rossonera. In ogni caso, saranno novanta minuti all’insegna dello spettacolo.

In Evidenza

YOUTH LEAGUE, Porto-Milan: le formazioni ufficiali

Published

on

Ecco i rispettivi undici titolari

FORMAZIONI UFFICIALI – Queste i due schieramenti ufficiali per la terza giornata di Youth League:

PORTO (4-3-2-1): Cardoso, Macedo, Vinhas, Pinheiro, Folha, Boaitey, Bràs, Abreu, Sousa, Meireles, Candè. Allenatore: Tavares. A disposizione: Machado, Carvalho, Fernandes, Assuncao, Antunes, Monteiro, Dabo.

MILAN (4-3-3): Pseftis, Coubis, Bosisio, Obaretin, Kerkez, Robotti, Foglio, Gala, Traorè, Roback, El Hilali. Allenatore: Giunti. A disposizione: Nava, Polenghi, Makengo, Bright, Rossi, Alesi, Bozzolan.

Continue Reading

In Evidenza

EX MILAN, Cassano: “Kessie deve rinnovare. Sarà il prossimo capitano dei rossoneri”

Published

on

Le sue parole sul rinnovo di Kessie con il Milan

L’EX – Intervenuto in diretta Twitch alla BoboTv, Antonio Cassano ritorna a parlare di Milan e questa volta lo fa, citando la vicenda “rinnovo” di Franck Kessie. Queste le sue parole:

“Si sta creando qualcosa di magico, credo che Kessie possa essere il futuro capitano del Milan. Spero davvero che possa andare a buon fine questo rinnovo. Mi piacerebbe gli facessero 5 anni di contratto, non credo voglia tutti questi soldi ma solo rispetto”

Continue Reading

In Evidenza

PAGANI: “L’ingresso di Castillejo è stato un cambio giusto”

Published

on

Le parole del noto filosofo rossonero su Castillejo

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di MilanTv, Paolo Pagani elogia l’ultima prestazione super di Samu Castillejo contro l’Hellas Verona. Queste le sue parole:

“L’ingresso di Castillejo non se lo aspettava nessuno, c’era dello scetticismo credo intorno alla sua figura. Credo che sia fondamentale davvero l’economia dei cambi, soprattutto in questo momento, in questa stagione e con questa squadra. Vince chi sa fare i cambi giusti e quello di Castillejo sabato sera è stato un cambio giusto”

Continue Reading

SOLOXMILANISTI TV

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: