Connect with us

Calciomercato

Diaz tornerà a Madrid, il Milan non vuole riscattarlo?

Brahim Diaz si giocherà la permanenza a Milano nella seconda parte di stagione, perchè Charles De Ketelaere non convince e lo spagnolo avrà diverse chance per mettersi in mostra

Brahim Diaz e un futuro tutto da scrivere. Il fantasista spagnolo di proprietà del Real Madrid ha iniziato col piede giusto la stagione 2022-23. Nelle prime uscite stagionali in maglia rossonera ha siglato 4 gol in 17 partite tra Serie A e Champions League. De Ketelaere non convince – il suo adattamento a Milano è complicato – e mister Stefano Pioli nei big match ha scelto di puntare sulla fantasista del giocatore nato a Malaga nel 1999. Il prestito di Diaz terminerà a giugno e probabilmente i rossoneri non sborseranno 22 milioni di euro (cifra richiesta dai Blancos) per acquistarlo. Il motivo? Maldini e Massara hanno investito ben 35 milioni per Charles De Ketelaere e credono nelle sue qualità. Dunque, è difficile ad oggi ipotizzare un altro investimento importante per quel ruolo.

Diaz
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Il club di Florentino Perez ha un controriscattarlo di 26 milioni da sfruttare a proprio favore, ma ancora non ha preso una decisione. L’edizione odierna di TuttoSport, racconta che Brahim Diaz si giocherà la permanenza a Milano nella seconda parte di stagione, perchè Charles De Ketelaere non convince e lo spagnolo potrebbe avere diverse chance per mettersi in mostra.

Leggi anche: Adli non vede il campo, ma resterà al Milan: lo strano caso…

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *