Connect with us

Focus

Milan, pericolo Dybala: i numeri della Joya contro i rossoneri

Quando vede il Milan, Paulo Dybala si scatena

Paulo Dybala, vedi Milan e poi segni. La Joya questa sera sarà in campo a San Siro e vorrà trascinare la sua Roma verso la vittoria contro i campioni d’Italia in carica. L’argentino ha un certo feeling con i rossoneri. Il diavolo è infatti da sempre una delle sue vittime preferite. 8 gol, 5 assist lo rendono di fatto una vera e propria bestia nera per il Milan. Però fuori casa, quindi al Meazza, non lo colpisce da una vita. Addirittura dal 2 novembre del 2014, a 21 anni, quando giocava nel Palermo. Con la Juventus non ci è mai riuscito. Una motivazione in più per farlo con la Roma. In questo campionato Dybala è stato battuto solo a Udine, in una serata di blackout generalizzato che risale al 4 settembre, e punta a prolungare l’imbattibilità. 

Dybala
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Dybala, la grande speranza della Roma.  Non perché è un campione del mondo ma perché è il campione della Roma. Senza il suo «Paolino», capocannoniere e ispiratore della squadra, Mourinho ha perso tre partite su sette, conquistando appena 8 punti. E contro il Torino, appena prima della sosta, ha rimediato alla sconfitta quasi solo grazie al suo ingresso, negli ultimi 21 minuti. Con lui tra i titolari invece la Roma ha incassato 22 punti in 9 partite, alla media di 2,44 punti. Moltiplicati per le 16 giornate già giocate, farebbero 39 punti. Quindi appena due in meno del Napoli capolista. Non servivano i numeri per comprendere la differenza di Dybala, ma quando Mourinho lo descrive come «la luce» forse non cerca alibi per un gioco ancora insoddisfacente e per la distanza dalla zona Champions. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *