Connect with us

Editoriali

Editoriale, caso Ibrahimovic-Lukaku: inchiesta per punire Milan e Inter…

Il caso Ibrahimovic-Lukaku è stato un’episodio che certamente ha dato una brutta immagine del calcio italiano, ma che poteva e doveva finire lì. È stato un’episodio da calcio anni 80-90, dove in campo non ci si faceva sconti e si era disposti a tutto per ottenere una vittoria, ingigantito sicuramente dall’assenza di pubblico che ha permesso di sentire quello che si sono detti i calciatori. Un caso ormai diventato una sit-com, dove ogni giorno si aggiunge un nuovo episodio.

L’ultimo episodio, purtroppo, riguarda l’apertura dell’inchiesta da parte della Procura Federale. Sembra che si stia facendo finta di nulla, che non ci si stia rendendo conto di dove voglia andare a parare l’entrata in scena della Procura Federale. Ma sappiamo benissimo che da questa storia si uscirà con il Milan e Inter private dei due migliori giocatori.

Perché aprire un’inchiesta su un episodio che non ha nulla a che vedere con il razzismo? Che sul campo è nato e finito lì? Perché penalizzare due squadre che stanno rendendo il campionato più interessante del previsto? Tutte queste domande portano a una sola conclusione: la squalifica a tempo per Ibrahimovic e Lukaku depotenzierebbe fortemente entrambe le milanesi, permettendo alla Juventus di rientrare in corsa per lo scudetto. Per anni si è sperato in una stagione così, in un campionato dove non ci fossero solamente due squadre a giocarsela e a renderlo incerto fino alla fine.

Il problema, signori, è proprio questo: a qualcuno non sta bene avere due rivali ed il motivo è semplice; se per superarne una basta qualche ammonizione in più o qualche rigore non dato, per superarle entrambe devi inventarti “il colpo del secolo” e tirare fuori il coniglio dal cilindro. Solo così si può spiegare questa sempre più probabile doppia squalifica a tempo.
Sembra una serie TV su una storia già vista e rivista, ogni volta scritta e strutturata in modo diverso ma sempre con lo stesso finale.

Ovviamente speriamo che non sia così ma, qualora fosse veramente così, sarebbe l’ennesima grande ombra che farebbe impallidire il rigore di Ronaldo o il goal di Muntari, gettata su un sistema calcio già malato

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in Editoriali

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: