Connect with us

Esclusive

Esclusiva SMX, Giancarlo Capelli: “Se Maldini e Massara hanno rinnovato, significa che la società ha qualcosa in mente”

Il Barone della Curva Sud ha parlato davanti ai nostri microfoni

ESCLUSIVA – Giancarlo Capelli, lo storico Barone della Curva Sud, è stato intervistato dalla nostra redazione in vista dell’imminente inizio del raduno del Milan. Di seguito le sue risposte alle nostre domande:

Qual è stato il segreto della vittoria dello scudetto?

“Principalmente tutto il lavoro di gruppo. Sono convinto che gli stessi giocatori in un primo momento, non fossero partiti con l’idea di poter vincere il campionato. Nessuno ci credeva, anche perchè sulla carta c’erano almeno due squadre tecnicamente e qualitativamente superiori a noi. Dopo lo 0-0 di Torino le speranze sembravano essere svanite del tutto. Invece poi abbiamo disputato delle grandi partite, soprattutto a Roma contro la Lazio. Parecchi elementi della rosa ai miei tempi, non sarebbero finiti nemmeno in panchina. Comunque il gruppo è stato il nostro principale punto di forza. Zlatan Ibrahimovic ha contribuito ad infondere a tutta la squadra quella dose di mentalità vincente che mancava da anni, ma anche l’allenatore ed i dirigenti”

Maldini e Massara hanno rinnovato: adesso a che calciomercato si aspetta di assistere?

“Se hanno deciso di rinnovare, significa che la società ha in mente di fare qualcosa di importante. In questi due anni hanno svolto un ottimo lavoro, contribuendo notevolmente a riportare il Milan a vincere. In ottica futura, questi rinnovi sono veramente molto importanti”

Quanto hanno contribuito i tifosi a riportare il Milan ai vertici del calcio italiano?

“Sento spesso affermare che i tifosi siano il dodicesimo o il tredicesimo uomo in campo. Io la penso diversamente. I tifosi sono stati il primo giocatore in campo. Ho visto per tutto il corso della stagione un tifo davvero caloroso, un pubblico eccezionale”

Obiettivi per la prossima stagione?

“Cercare di fare dei buoni risultati in Champions League, quello che per tanti anni è stato il nostro habitat naturale. Spero che il Milan continui ad avere voglia di vincere e di lottare, esattamente come è stato fatto negli ultimi due anni. Non dovremo commettere l’errore di iniziare la prossima stagione con la mentalità di essere già arrivati, di aver già vinto”

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Privacy Policy
1 Comment

1 Comment

  1. Alberto

    3 Luglio 2022 at 16:25

    Sono rossonero da vecchia data ( 70 anni) ne ho viste di tutti I colori. Orgoglioso del nostro Milan. Ciao Alberto 52

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *