Connect with us

News

EX MILAN, Pazzini: “Come mi divertirei a giocare con Mancini…”

Published

on

Le parole dell’ex giocatore del Milan e della Nazionale

INTERVISTA – Giampaolo Pazzini, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ricorda il primo gol che mise a segno nel nuovo Wembley. Era il 24 marzo del 2007, e l’Italia Under 21 aveva affrontato l’Inghilterra. Una data che Pazzini non potrà mai dimenticare.

La prima cosa che le viene in mente, di quel giorno?

L’attesa di giocare e il profumo dell’erba: intenso, fortissimo

E tutto lo stadio in piedi ad applaudirla no?

Non mi è più successo e non me l’ero neanche goduta davvero: troppo giovane, mi sono reso conto bene solo rivedendo le immagini in tv

Il pallone che si era portato via dov’è?

A casa, a Forte dei Marmi: in una teca, assieme alle scarpe. Me li aveva chiesti il museo di Wembley, risposi no per gelosia delle mie cose. Forse oggi direi sì

Il primo gol dopo 28 secondi, non da Italia di Mancini che in questo è un po’ diesel

Vero, impiega un po’ di tempo per prendersi il campo: le serve osservare, capire l’avversaria e dove farle male e quando, attraverso il gioco. E quasi sempre sceglie il momento giusto

Lei prese palla, si fece quasi mezzo campo e tirò in porta: difficile rivedere anche questo?

Beh, Immobile un gol così potrebbe farlo

L’attaccante di questa Italia che le assomiglia di più?

Non c’è: io ero più “da area”, ma oggi le vere punte centrali non ci sono quasi più. Sono punte di costruzione, di movimento, che attaccano la profondità

Perché è bello per un attaccante giocare in questa Italia?

Per la filosofia offensiva della squadra: cerca il gol attraverso il gioco. E per i compagni intorno, centrocampisti tecnici che sanno sempre come metterti la palla e esterni che giocano a piede invertito: rientrando, cercano sempre anche il movimento dell’attaccante

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Evidenza

SOCIAL, Buon compleanno a Herbert Kilpin!

Published

on

Tanti auguri al fondatore del club di Via Aldo Rossi

MESSAGGIO – Tramite i propri canali social, il Milan ha voluto augurare così buon compleanno ad Herbert Kilpin:

Continue Reading

News

MILAN, Gabbia prossimo al rinnovo!

Published

on

Anche il centrale sarebbe pronto a prolungare il suo contratto.

RINNOVO – Oltre a Theo Hernandez (ieri il dt Paolo Maldini ha annunciato che la firma è vicina), il Milan è vicino a chiudere anche un altro rinnovo fino al 2026: si tratta di quello di Matteo Gabbia, con cui, secondo La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, la trattativa per il prolungamento di contratto è in fase molto avanzata. 
 

Continue Reading

News

MILAN-JUVE, Bene Tonali, male Messias!

Published

on

L’analisi della prestazione di alcuni rossoneri nel match contro la Juve.

RENDIMENTO – Contro la Juventus Sandro Tonali è salito di nuovo in cattedra, gestendo alla perfezione le geometrie della sua squadra. Non che sia stato un compito semplice, dal momento che è stato di gran lunga il rossonero più tartassato dai continui falli juventini, forse perchè era l’unico con idee chiare in mezzo al campo, come scrive il Corriere dello Sport, che gli assegna un ottimo 7 in pagella. Non bene invece Messias, che innanzitutto rischia di commettere un fallo da rigore su Morata, ma che inoltre non trova mai la giusta intesa nè con Ibra nè con Giroud. Per lui bocciatura e 5 in pagella. Bene la linea difensiva, tutta sul 6,5, mentre non convince ancora Brahim Diaz, appena sotto la sufficienza.

Continue Reading

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: