Connect with us

In Evidenza

FOCUS, Ante Rebic dagli occhi di ghiaccio: è lui il vero vice-Ibrahimovic! (VIDEO)

Published

on

Da oggetto misterioso ad arma letale

TRASFORMAZIONE – Arrivato al Milan in prestito nell’estate del 2019, Ante Rebic è riuscito a conquistare la fiducia del club e la permanenza a Milano a suon di goal. Infatti, dopo un’inizio davvero complicato anche a causa della pessima gestione targata Marco Giampaolo, l’esterno croato è praticamente esploso nel giro di ritorno del campionato scorso. Grinta, duttilità, qualità e letalità: queste le caratteristiche di Rebic. Proprio dal punto di vista tattico, il croato si è dimostrato una risorsa importante per Stefano Pioli: oltre che a giocare largo a sinistra, è anche in grado di sostituire Zlatan Ibrahimovic come prima punta. Lo ha dimostrato nelle ultime due uscite in Serie A, dove tra Juventus e Torino ha siglato ben quattro goal. Quello di quest’anno non è stato un campionato fortunato per lui. Infatti, tra Covid-19 e vari infortuni, l’ex calciatore dell’Eintracht è stato costretto a restare fermo ai box per diverso tempo. Nonostante ciò, mister Pioli è riuscito a rimetterlo in forma per l’importantissimo rush finale. Si, proprio per quella parte di stagione che si sta rivelando fondamentale per il ritorno in Champions League.

NUMERI DA URLO – Ante grazie alla tripletta realizzata ieri sera, ha raggiunto quota undici reti in campionato: pensate che aveva concluso la prima parte di stagione, con un solo sigillo (contro la Lazio). Il trend negativo aveva già subito una variazione a partire dalla gara contro il Bologna, nella prima partita del girone di ritorno. Infatti, da quell’incontro in poi, Rebic non si è più fermato. Anche grazie ai suoi goal, il Milan ha superato la crisi e sta consolidando la permanenza nella famigerata e super desiderata “zona Champions”.

DUTTILITA’ CHE PIACE – L’esterno croato, come dimostrano le ultime due prestazioni in Serie A, offre soluzioni tattiche differenti rispetto a Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, considerando anche l’età, costringe il Milan ad una fluidità di gioco minore. Invece, con Rebic in campo, il Diavolo costruisce e concretizza in tempi brevissimi. Inoltre come già detto in precedenza, può essere impiegato come prima punta ma anche nel ruolo di esterno sinistro. Viste le difficoltà fisiche di Mario Mandzukic, mister Pioli, ha scelto Rebic come alternativa ideale a Ibrahimovic. Il croato non ha deluso, i numeri e le prestazioni più recenti lo dimostrano. Ora è ufficiale: il Diavolo potrà contare anche su di lui, per centrare l’obiettivo stagionale!

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Evidenza

UFFICIALE, Pietro Pellegri saluta il Milan

Published

on

Definita la risoluzione del prestito dell’attaccante

AC Milan comunica di aver definito con l’AS Monaco la risoluzione anticipata del prestito del calciatore Pietro Pellegri.

Il Club ringrazia Pietro per l’impegno profuso e gli augura le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua carriera.

Da acmilan.com

Continue Reading

Calciomercato

TS, Thiaw-Esteve: lo sprint

Published

on

Il difensore dello Shalke 04 è il preferito del Milan, il francese il profilo alternativo

MERCATO – Ultimi giorni di calciomercato, e se le avversarie del Milan si sono rinforzate con acquisti mirati e precisi, lo stesso non si può dire dei rossoneri. La ricerca del difensore centrale continua, come riportato anche da Tuttosport. Il principale obiettivo di Maldini e Massara è Malick Thiaw dello Shalke 04, con la dirigenza rossonera pronta ad offrire 5 milioni più bonus, mentre i tedeschi ne chiedono almeno 8. Il profilo alternativo è quello di Maxime Esteve, giocatore del Montpellier con caratteristiche molto simili a quelle di Botman. Ma, a pochi giorni dalla chiusura del mercato, i transalpini potrebbero decidere di trattenere il proprio gioiellino fino al termine della stagione.

Continue Reading

In Evidenza

CDS, Allarme Kessie: ha dolore all’anca

Published

on

L’ivoriano si è fatto male in nazionale contro l’Egitto  

INFORTUNIO – Una maledizione che non sembra volersi staccare dal Milan. Ancora una volta, i rossoneri si vedono costretti a dover fare i conti con un infortunio. Come riportato dal Corriere dello Sport, il centrocampista ivoriano nel corso della sfida tra la sua nazionale e l’Egitto, si è visto costretto ad abbandonare il campo nel primo tempo. Già a fine partita sono stati svolti i primi controlli, il resto toccherà al Milan una volta che Franck Kessie si presenterà a Milanello. Tra dieci giorni esatti ci sarà il derby. Con il Club di Via Aldo Rossi che spera di poter avere a disposizione il giocatore, per un match da dentro o fuori in ottica scudetto.

Continue Reading

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: