Connect with us

News

GALLI: “Donnarumma? Farà la storia come Maldini. Deve restare….”

Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, Giovanni Galli ha parlato così del futuro di Gianluigi Donnarumma:

Perché dovrebbe rimanere? Perché nel frattempo il Milan è cambiato. In società ci sono figure nuove, che rappresentano il club e la sua storia. Vedo una sinergia interna positiva e costruttiva. Fossi in lui ci penserei non una ma due volte ad andare via: c’è stato nei momenti difficili, sarebbe un peccato lasciare ora che tutto non potrà che migliorare ancora. La mia sensazione è che Gigio resti. Sono tra i suoi primi tifosi. È cresciuto in rossonero, a 14 anni ha scelto il Milan quando sembrava ormai tutto fatto con l’Inter: personalmente non riuscirei a vederlo con un’altra maglia. Giocherà in Champions e dopo il Mondiale in Qatar, che sono sicuro vivrà da protagonista, sarà il numero uno in assoluto. Soldi e clausole? Vorrei andare oltre: in un calcio che non si identifica più in nessuno calciatore, Gigio può ripercorrere al Milan la storia di Maldini. È lui l’unico che può provare a battere i record di presenze di Paolo.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *