Connect with us

News

GdS, il Milan va a 2000

La rosa del Milan vanta diversi giovani e pochi over 25: per un progretto così “verde” e in equilibrio, il Milan dovrà continuare a vincere

ROSA – Stando a quanto riporta la “Gazzetta dello Sport“, impressiona come il Milan, anche in un’amichevole di lusso contro il Marsiglia, abbia dominato e abbia saputo imporre il proprio gioco con dei titolari giovanissimi. Analizzando per bene, il Milan campione d’Italia ha in rosa tre classi duemila: Kalulu, Tonali e Adli. Ma non solo, perché c’è anche una larga batteria di Under 25: Leao, Tomori, Saelemaekers, Pobega, Bennacer, Theo Hernandez e Brahim Diaz. Tale “caratteristica” porta con sé due notizie, una buona e una cattiva. Quella cattiva è che la società, davanti a un’offerta XXL, dovrà per forza di cose svendere uno, due gioiellini. La buona è che un progretto costruito così bene resiste ai cambiamenti e permette di inserire altrettanti giovani elementi. Proprio per questo motivo De Ketelaere può arrivare con relativa tranquillità: non viene come salvatore della patria, nonostante un po’ di pressione sul suo conto.

Anche sul monte ingaggi dei diversi giocatori, il Milan per il momento può restare tranquillo. Anzi, molto spesso gli ingaggi sono al di sotto del reale valore del giocatore. Basti pensare allo stesso De Ketelaere, il quale andrà a percepire uno stipendio da 2,5 milioni a stagione. I tanti rinnovi con aumento di stipendio, però, portano anche a una crescita del monte ingaggi e una nuova sfida: mantenere lo stesso equilibrio con una rosa più cara. Questo è possibile. Come? Vincendo ancora.

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: