Connect with us

News

Gds, Pioli: “Si deve alzare il livello, è la settimana più nera”

Continuano i giorni bui per il Milan che dopo un girone d’andata storico nel 2021, ha perso quasi tutte la sua forza. Cinque sconfitte in quasi due mesi per i rossoneri, contando le tre competizioni. Sono due k.o in più rispetto all’intero 2020, come riferisce la “Gazzetta dello Sport”. Dopo la sconfitta nel derby contro l’Inter, il distacco è salito a quattro punti. Allungato, ma non irragiungibile. D’altro canto però, ci sono la Roma, la Juventus (impegnata stasera contro il Crotone) e ora anche l’Atalanta che ha vinto 4-2 contro il Napoli. Lo scontro diretto tra i rossoneri e i giallorossi è in programma questa domenica alle ore 20.45 e la squadra di Fonseca puo andare a -2. Numeri che fanno preoccupare i tifosi del Diavolo.

“È il momento in cui dobbiamo essere forti”, ha detto Stefano Pioli al termine della partita. “Siamo un gruppo giovane, è vero, ma siamo arrivati fino a qui perché abbiamo equilibrio e fiducia nel nostro lavoro. Si deve alzare il livello, dato che è stata la settimana più nera. E adesso dobbiamo dimostrare di essere una squadra, le qualità le abbiamo. Anche ieri pomeriggio meritavamo di pareggiare all’inizio del secondo tempo. Valuteremo le scelte migliori per le prossime partite.” Sarebbe utile farlo già questo giovedì contro la Stella Rossa.

In particolare è il centrocampo che deve rifarsi. Oltre a Franck Kessie, chi c’è? Bennacer che nuovamente si è infortunato e Sandro Tonali che si è messo in mostra, nella sua prima esperienza contro una big di Serie A. L’ivoriano nel post-match ha detto: “Pioli ci aiuta a capire cosa non ha funzionato. Bisgona tornare quelli del 2020.”

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *