Connect with us

In Evidenza

Ibrahimovic sul Milan: “È l’unica squadra dove mi emoziono”

Published

on

Intervenuto come ospite a “Che tempo che fa”, Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, è stato intervistato per parlare sulla sua avventura rossonera e gli obiettivi stagionali. Queste sono le sue parole:

“Mi sento un leader, è l’unica squadra dove mi emoziono. Voglio dare tanto, insegnare tanto ai miei compagni, essere da guida per loro. Quando parlo, lo facciamo. Oggi volevo essere nella partita, voglio essere sempre detto. Mi è mancata la squadra, durante il Festival ho sempre parlato con i compagni e con il mister. Quando passo un giorno senza di loro è come passare un giorno senza i miei figli. Rinnovo? Vediamo, ho sempre detto che dipende da Paolo Maldini. Se lui vuole, ci siamo. Ci sono alcune partite da giocare. E’ un momento decisivo. Noi abbiamo partite extra, mi sa che l’Inter invece non ne ha, ha più tempo per preparare le gare. Ma sono fiducioso, credo molto in quello che faccio. Sono al Milan per vincere trofei”.

Sull’istinto personale ha detto: “Non voglio essere un genio che dice di vedere le cose prima degli altri. Però vedo come finiscono le situazioni, ognuno ha delle sue visioni. Poi con esperienza ho imparato a giocare a calcio e pensare, ma non parlo con me stesso prima di ogni gara e pensare a cosa fare in campo. L’istinto è fondamentale”.

Avendo giocato più di una volta al Milan, ha parlato anche dei rapporti con Adriano Galliani e Rino Gattuso, del quale è stato anche compagno di squadra: “Ho mandato un messaggio a Rino dicendogli di mandare un messaggio di auguri a mio figlio. E’ il suo idolo, ama la sua grinta. E’ vero, l’ho messo dentro un bidone. Stavamo scherzando, gli si vedevano solo i piedi.

Galliani? “Lo voglio troppo bene. Ho un rapporto troppo forte con lui. Nell’ultimo mese al Barcellona non ero felice, grazie a lui sono tornato felice al Milan. Dovevo aiutarlo sul campo. Poi prima del terzo anno, volevo una riunione con lui. Non volevo le chiamate durante le vacanze. Gli dicevo sempre di non chiamarmi, poi il telefono ha squillato due giorni prima della fine del mercato. Mi chiamava in continuazione, pensavo volesse sapermi come stavo. Invece sono stato ceduto al PSG e non abbiamo parlato per qualche mese. Più avanti abbiamo fatto pace”.

In Evidenza

MILAN-H.VERONA, Pioli si affida a Giroud! Il francese è in splendida forma

Published

on

Il bomber francese è pronto a riprendersi il Diavolo

MILANO – Secondo le ultime news, questa sera Olivier Giroud partirà dal primo minuto. Il bomber francese dopo la positività al Covid-19 e i problemi alla schiena, è finalmente tornato a disposizione di mister Stefano Pioli. Anche grazie alle due settimane di sosta, il numero 9 del Milan ha messo benzina nelle gambe e ora è in splendida forma. Quella contro l’Hellas Verona sarà una grande occasione per Giroud. Infatti, dovrà scaldare i motori in vista del doppio impegno di Champions League con il Porto.

Continue Reading

In Evidenza

MILAN, Una grande notte per Daniel Maldini: sarà la prima da titolare a San Siro!

Published

on

L’esordio da titolare nella propria casa

MILANO – Dopo la rete in trasferta contro lo Spezia, il giovane trequartista rossonero proverà a stupire il popolo rossonero a San Siro. Vista l’assenza di Brahim Diaz (lo spagnolo è risultato positivo al Covid), questa sera la maglia da titolare verrà affidata a Daniel Maldini. Il figlio d’arte ha la fiducia di mister Stefano Pioli e ora, è la prima alternativa a Diaz. Maldini giocherà alle spalle di Olivier Giroud è dovrà offrire tanta qualità per permettere al Milan di superare l’Hellas Verona. In un momento delicato per i rossoneri a causa degli infortuni, tutto passerà dalle giocate del giovane predestinato che ha già dimostrato grandissime qualità.

Continue Reading

In Evidenza

MILAN-VERONA, I convocati di Pioli: c’è Ibrahimovic, out Mirante

Published

on

Ecco la lista dei convocati

CONVOCATI – Mister Stefano Pioli ha reso nota la lista dei convocati impegnati questa sera in casa contro l’Hellas Verona. Di seguito, l’elenco per intero:

PORTIERI
Jungdal, Tătărușanu.

DIFENSORI
Ballo-Touré, Calabria, Conti, Gabbia, Kalulu, Kjær, Romagnoli, Tomori.

CENTROCAMPISTI
Bennacer, Castillejo, Kessie, Krunić, Saelemaekers, Tonali.

ATTACCANTI
Giroud, Ibrahimović, Leão, Maldini, Pellegri, Rebić.

Continue Reading

SOLOXMILANISTI TV

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: