Connect with us

Live

Il Milan cade a Torino. I granata vincono 2-1

Lettori di soloxmilanisti.com, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Torino-Milan: match valido per la 12esima giornata del campionato di Serie A. Restate con noi per vivere, minuto per minuto, l’intera partita!

Torino-Milan
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti

La cronaca della partita

FINE SECONDO TEMPO

90′- Cinque minuti di recupero.

85′ – Partita che si avvia verso la conclusione. Milan troppo timido in attacco…

80′ – Ultimi dieci minuti di partita

77′- Cambio Milan: esce Messias ed entra Giroud

76′- Ammonito Pobega

75′- Partita caratterizzata da tante interruzioni…

72′- Cambi per il Torino: escono Pellegri-Buongiorno ed entrano Karamoh-Rodriguez

71′- Ammonito Pellegri

70′- Espulso Juric per eccessive proteste.

69′ – Cambio Milan: esce Tonali ed entra Bennacer.

66′- GOOOOOOOLLLL DEEEEEEL MILAAAAAAAN! Lancio di Tonali, incomprensione tra Buongiorno e Milinkovic Savic con Messias che ne approfitta e realizza un grande gol dalla distanza.

64′ – Milan poco pericoloso in zona offensiva.

57′- Buongiorno anticipa Tatarusanu in uscita e di testa spara alto.

53′- Occasione Milan! Dest punta palla al piede e calcia dalla distanza. Palla sul fondo, ma buona iniziativa del terzino rossonero.

51′- Lukic calcia in porta, ma trova la deviazione in corner della retroguardia rossonera.

49′- Occasione Milan! Cross insidioso di Rebic in area e Origi manca all’appuntamento col pallone.

46′- Cross di Dest per Origi. Il belga tocca verso la porta, ma trova l’opposizione di un difensore avversario.

45′- Triplo cambio Milan: entrano Dest-Rebic-De Ketelaere al posto di Kalulu-Diaz-Leao

FINE PRIMO TEMPO

44′- Un minuto di recupero.

36′- RADDOPPIO DEL TORINO. Miranchuk riceve un lancio dalle retrovie, entra in area e lascia partire un diagonale micidiale che termine in fondo al sacco. E’ 2-0 Torino.

34′- GOL DEL TORINO. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, arriva l’incornata vincente di Djidji che non lascia scampo a Tatarusanu. E’ 1-0.

33′- Ammonito Kalulu.

32′- Leao si accentra, supera alcuni avversari, ma col sinistro spara alle stelle. Serata poco brillante, almeno fino a questo momento, per l’attaccante portoghese.

29′- Ammonito Buongiorno per fallo su Messias.

24′- Intervento falloso di Schuurs ai danni di Pobega. Ammonito il calciatore del Torino

19′- Schuurs calcia dall’interno dell’area senza angolare. Para, facilmente, l’estremo difensore del Diavolo.

18′- Torino in attacco. Filtrante a cercare Pellegri che gira in porta sul primo palo. Decisiva la deviazione di Tatarusanu in calcio d’angolo.

15′- Proteste del Torino per un tocco di braccio da parte di Tommaso Pobega. Il direttore di gara non ravvisa nulla di irregolare e lascia correre.

10′- Buon ritmo in campo. Gli uomini di Pioli provano a prendere il controllo della partita…

5′- Ancora Leao! Il portoghese riceve da Diaz e dinnanzi al portiere avversaria non colpisce il pallone. Clamorosa occasione sprecata dal giovane calciatore del Milan.

3′- Grande chance per il Milan: Diaz serve Leao in profondità che da posizione defilata calcia lontano dallo specchio di porta.

0′- Calcio d’inizio affidato ai rossoneri. Inizia la partita

Le formazioni ufficiali

Torino (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Lukic Ricci, Lazaro; Miranchuk, Vlasic; Pellegri. A disposizione.: Gemello, Fiorenza, Bayeye, Rodriguez, Zima, Adopo, Linetty, Seck, Vojvoda, Karamoh, Garbett, Radonjic. Allenatore.: Ivan Juric.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo; Tonali, Pobega; Messias, Brahim Diaz, Leao; Origi. A disposizione.: Jungdal, Mirante, Thiaw, Kjaer, Ballo-Touré, Dest, Vrancx, Bennacer, Bakayoko, Adli, Krunic, Rebic, De Ketelaere, Giroud. Allenatore.: Stefano Pioli.

Pronostico Torino-Milan, il parere dell’esperto!

Match tutt’altro che semplice per i rossoneri quello che chiude il programma domenicale della Serie A. Alle 20.45 i ragazzi di Pioli se la vedranno con quelli di Juric per dare vita ad una gara sicuramente combattuta. I granata infatti – che occupano il 10° posto in graduatoria – dopo la sconfitta nel derby della Mole si sono rifatti subito sia in Coppa Italia (4-0 sul Cittadella) che in campionato espugnando la Dacia Arena. Il Milan arriva all’Olimpico Grande Torino dopo aver rifilato due poker in 3 giorni (al Monza e alla Dinamo Zagabria). Per i bookmakers regneranno l’equilibrio e l’incertezza: la vittoria granata viene pagata mediamente a 3,60, quella rossonera a 2,10, mentre il pari è quotato 3,30. Statisticamente sarebbe una gara da under 2,5 (le uniche due sconfitte in casa dei piemontesi sono i due 0-1 contro Juventus e Sassuolo) ma, confidando sulla vena realizzativa di Leao & co. decidiamo di puntare sull’Over 2,5 al raddoppio.

Le parole di Stefano Pioli alla vigilia della partita

Stefano Pioli, durante la conferenza stampa pre Torino-Milan, ha parlato così: “E’ una partita molto difficile- Veniamo da due partite simili, contro il Monza e il Verona. Le partite si vincono con continuità, vedendo il Napoli che sta facendo benissimo. Fare bene domani sarebbe importante. Avete un traguardo da raggiungere prima della sosta? Per riconfermarci dobbiamo fare tanti punti, ma non è una priorità stare in cima alla classifica già dal 13 novembre. Ma è importante fare tanti punti, dobbiamo continuare questa striscia positiva. Con il Napoli abbiamo perso, continuo a pensarlo, immeritatamente, ma abbiamo recuperato bene”

Le parole di Juric alla vigilia della partita

“Il Milan è in forma, ormai giocano da un po’ insieme: sono forti con tante soluzioni, possono segnare in vari modi e segnare in vari modi”. Dice Juric in conferenza stampa alla vigilia di Torino-Milan. Il tecnico dei granata si è poi soffermato su Rafael Leao: “L’anno scorso Djidji ha fatto benissimo, mentre al ritorno abbiamo sofferto. Sarebbe meglio non farlo partire, ma serve anche raddoppiarlo. C’è anche Theo, dobbiamo fare attenzione anche a lui. Leao è in un momento fantastico. Pioli? Lo apprezzo, in passato l’ho seguito molto. Ha tanta empatia con i giocatori e crea tante soluzioni, è diventato un grandissimo allenatore: varia molto, ha conoscenze e mi piace tanto. Nel Milan si vede come entra nella testa dei centrocampisti, Bennacer ad esempio contro il Chelsea marcava Sterling”

Dove guardare Torino-Milan in Tv

L’incontro tra Torino e Milan, valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A, sarà trasmesso in esclusiva su Dazn.

Privacy Policy
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Il Milan cade a Torino, ecco le reazioni dei quotidiani sportivi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *