Connect with us

News

Il Milan teme l’effetto Qatar: dieci calciatori voleranno al prossimo Mondiale

RASSEGNA STAMPA – Saranno mesi importanti per il Milan che lascerà partire circa dieci giocatori per il Mondiale in Qatar. A tal proposito, però, l’edizione odierna del Corriere dello Sport racconta che la politica scelta da Paolo Maldini e Frederic Massara, ha svuotato il Diavolo di calciatori nostrani. Si tratta di un dato importante se confrontato alle altre big del massimo campionato italiano: “La Juventus, per esempio, ha quasi il doppio dei giocatori nostrani rispetto al Milan: undici contro sei. L’Inter ne conta nove, sono invece otto per Roma, Lazio, Napoli e Atalanta”.

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Quest’anno il Mondiale capiterà proprio nel mezzo della stagione e mister Stefano Pioli spera di non ricevere brutte notizie dall’infermeria. Quest’ultima, tra l’altro, ha già inviato messaggi non proprio incoraggianti per i rossonero che dovranno fare i conti con gli infortuni di Mike Maignan, Theo Hernandez, Sandro Tonali e Simon Kjaer. In vista del Mondiale, il tecnico rossonero dovrà rinunciare ad altre pedine come De Ketelaere, Saelemaekers, Tomori, Leao, Ballo-Touré e Dest. Alla ripresa del campionato, però, il popolo milanista spera di rivedere in campo Zlatan Ibrahimovic. Quest’ultimo è alle prese con la riabilitazione post intervento al ginocchio e dovrebbe tornare a completa disposizione tra qualche mese.

Privacy Policy
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Empoli-Milan, i precedenti tra le due squadre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *