Connect with us

News

Kjaer, problema al flessore della coscia destra. Mondiale a rischio?

In passato l’ex difensore di Palermo e Roma, si era fermato per circa 8 mesi a causa della lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro

Guai fisici per Simon Kjaer. Il difensore rossonero, nell’ultima sfida tra Danimarca e Francia non è sceso in campo. Il motivo è stato poi spiegato da Hjulmand (ct della squadra danese) che nel post partita ha parlato così: “Eravamo a conoscenza del fatto che non poteva scendere in campo e non sappiamo se potrà farlo mercoledì contro l’Australia – ha spiegato il tecnico della Danimarca -: sente ancora un fastidio”.

IL PROBLEMA – L’edizione odierna di TuttoSport, racconta che Simon Kjaer ha un fastidio al flessore della coscia destra, ovvero il punto dove Kjaer si è infortunato il primo ottobre contro l’Empoli, problema che l’ha costretto a uno stop di circa venti giorni. Lo stesso difensore classe 1989, durante una recente intervista, ha ammesso di non essere al meglio dal punto di vista fisico: “Non mi sento a mio agio in panchina, devo essere onesto e dirlo. Allo stesso tempo però devo dire che la decisione è giusta. La coscia non è stata all’altezza, per lo meno non per tutti i 90 minuti contro la Tunisia. Ora devo tenere sotto controllo questo problema”.

Kjaer
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Kjaer è una certezza. A tal proposito, il Milan con lui in campo ha subito una sola rete (contro la Sampdoria il 10 settembre). I rossoneri al momento sono sereni e attendono aggiornamenti sulle condizioni fisiche del danese. In passato, l’ex difensore di Palermo e Roma si era fermato per circa 8 mesi a causa della lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro

Leggi anche: Gazzetta, ecco il “nuovo Milan” con Ziyech in campo!

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply