Connect with us

Live

Pioli: “Domani dobbiamo giocare un livello alto di calcio. CKD buona soluzione in attacco”

Le parole di Pioli in conferenza stampa

Lettori di soloxmilanisti.com, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di mister Stefano Pioli. Nel pomeriggio odierno, alle ore 14:30, andrà in scena la conferenza pre Milan-Dinamo Zagabria, secondo turno del girone E valido per la Champions League. Restate con noi per leggere tutte le dichiarazioni in tempo reale.

Pioli
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Sul match:

“Se giochiamo a livello alto, Italia o Europa, non fa differenza. Se giochi a livello basso, Italia o Europa perdi ugualmente. Domani dobbiamo giocare al massimo delle nostre potenzialità: livello alto tecnico, di approccio”

E’ una partita che non si può sbagliare?

“In tutte le partite io metto il Milan migliore. La squadra sta bene, in Champions abbiamo meno giocatori perchè non sono in lista. Rebic e Origi non ci saranno, Krunic invece è recuperato. Domani giocheremo con assoluta determinazione”

Mister Pioli, domani sarà decisiva?

“La nostra ambizione deve essere mettere in campo il massimo del nostro potenziale. Domani non è decisiva, ma molto importante. L’abbiamo preparata come tale”

Su Origi:

“Preoccupati no, dispiaciuti sì. E’ un peccato, ma sono situazioni che possono succedere. Mi auguro che dopo la sosta possa essersi ripreso a pieno”

Sul Var:

“Quello che è successo è spiazzante. E’ facile puntare il dito contro in certe situazioni, ma bisogna cercare di trovare delle soluzioni”

Su Leao:

“Si può sempre fare meglio. I ragazzi sono ambioziosi e io credo che Leao stia giocando su un livello molto importante. Deve continuare così, perchè è il nostro punto di riferimento in attacco. Ovviamente, ogni partita ha le sue criticità”

Mister Pioli, De Ketelaere può giocare punta?

“Olivier è contento di giocare sempre (ride, ndr). Charles l’ha fatto, ma l’ho visto giocare punta tante situazioni diverse anche quando giocava al Brugge. Può essere una buona soluzione se ce ne fosse bisogno”

Date le assenze in attacco, il Milan si muoverà per trovare una punta a gennaio?

“Da qui a gennaio, sai quanto acqua deve passare sotto i ponti? Ovvio, avere due assenze in uno stesso reparto conta, ma ho tanti altri giocatori che possono occupare quella posizione lì o cambiare noi qualcosa in campo. Affronteremo due match difficili, ma interessanti e questo deve spingere a fare bene, soprattutto davanti ai nostri magnifici tifosi”

Ancora sul match:

“E’ molto importante ma non può essere ancora decisiva. L’anno scorso, vincendo la prima partita alla penultima giornata, avevamo la possibilità di passare il turno battendo il Liverpool all’ultima giornata. Domani sera potremmo essere al primo posto nel girone: è un’occasione. Sarà difficile, perché la Dinamo ha vinto meritatamente la prima”

Sulla Dinamo Zagabria:

“E’ una squadra che segna tanto, tipo 3 gol a partita. Con il Chelsea ha fatto un match diverso, ma migliore. E’ tecnica, veloce, con due attaccanti con ottime qualità, uno più fisico, un altro più veloce. Sarà una squadra difficile da affrontare”

Sulla difesa a tre:

“Per le caratteristiche dei nostri avversari non credo che scenderemo in campo con la difesa a tre. Contro il Napoli, invece, vedremo. Siamo concentrati sulla partita di domani, non pensiamo alla prossima”

Su Dest:

“E’ pronto, ma sono pronti tutti. Questo è importante, è difficile per me scegliere, ma è una cosa molto importante”

Aspirante giornalista sportiva. Studentessa di Scienze della Comunicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FcTables.com

Ultimi articoli

Focus

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: