Connect with us

Live

Milan 2-1 Spezia, i rossoneri riconquistano il secondo posto

Lettori di soloxmilanisti.com, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Milan-Spezia: match valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A. Restate con noi per vivere, minuto per minuto, l’intera partita!

LIVE Milan-Spezia
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!


La cronaca della partita

FINE SECONDO TEMPO

90′ – Assegnati cinque minuti di recupero. Pioli fa entrare Thiaw per Leao, Gotti manda dentro Strelec per Ekdal 

90′ – 5 minuti di recupero

89′ – Giroud viene espulso: Milan in dieci uomini! Giroud si è tolto la maglia in occasione del gol. Era già stato ammonito e termina la sua partita anzitempo 

88′ – Goooollll dellll Milannnnn! Questa voltà è buono! Spaccata di Giroud che fa esplodere San Siro e trova il gol del raddoppio

DE KETELAERE!  Ancora Giroud in area mette in apprensione la difesa dello Spezia. Il tiro del belga da due passi viene deviato in angolo 

85′ – Giroud di testa fa una buona sponda in area per Leao, ma il portoghese non attacca subito il pallone e viene quindi anticipato da Dragowski

82′ – Si incattivisce la partita. Spintone di Theo Hernandez a Nzola, ne nasce un parapiglia risolto da Fabbri con tre cartellini: uno per i due protagonisti e poi un altro anche per Giroud 

80′ – Ellertsson frena senza complimenti la corsa di Leao. Giallo sacrosanto per lui. In precedenza ammonito anche Ampadu nello Spezia 

Daniel Maldini, nonostante il gol segnato, è stato salutato con applausi dal pubblico rossonero al momento della sua uscita dal campo. Per lui secondo gol in A e sempre nella stessa partita: lo scorso anno segnò in Spezia-Milan 1-2, ma con la maglia rossonera! 

72′ – Anche Pioli si gioca la carte dei tre cambi insieme. De Ketelaere entra per Diaz, Giroud subentra a un deludente Origi e Rebic prende il posto di Messias a destra 

68′- Tre cambi contemporanei in casa Gotti. L’autore del pareggio, Maldini, lascia spazio a Verde. Hristov prende il posto di Agudelo ed Ellertsson subentra a Bourabia 

65′ – Il direttore di gara decide di annullare il gol di Tonali. Fabbri richiamato al Var per un fallo di Tomori su Nzola all’inizio dell’azione che poi ha portato Tonali al gol. Tutto da rifare per i rossoneri  si rimane sull’1-1

64′ – Golll delll Milannn! Botta da fuori di Sandro Tonali! Il centrocampista rossonero riporta in vantaggio il Milan!

60′ – Giallo per Messias: il brasiliano viene ammonito per simulazione

57′ – Pareggio dello Spezia! Gran tiro da fuori di Daniel Maldini! Tatarusanu non può nulla

55′ – Corner per lo Spezia: nulla di fatto dagli sviluppi

55′ – Occasione Spezia! Bel cross di Holm per l’inserimento del centrocampista svedese, colpo di testa di poco fuori 

54′ – Primo cambio in casa Spezia. Esce Amian ed entra Reca. Con l’ingresso del polacco, probabilmente Holm verrà spostato a destra 

48′ – Occasione Milan! Origi entra in area e calcia: Drągowski si distende e para

46′ – Conclusione a giro di Messias: ricomincia subito ad attaccare il Milan

45′ – Subito un cambio per il Milan: Bennacer, ammonito, lascia il posto a Sandro Tonali

FINE PRIMO TEMPO

47′ – Occasione Spezia!  Grande azione a destra di Bourabia, che con un tunnel semina Bennacer, entra in area e mette un pallone ottimo per Nzola. L’attaccante però liscia e non riesce a mettere in porta da due passi

47′ – Doppia occasione Milan! Prima Leao scheggia l’ennesima traversa! La palla torna tra i piedi di Krunic che va vicinissimo al raddoppio!

45′ – Leao per Origi! Il belga non trova lo specchio della porta da posizione favorevole

40′ –  Un generoso Bennacer va in scivolata su Bourabia per recuperare il pallone ma entra in ritardo: ammonizione giusta per lui 

37′ – Al volo Theo Hernandez! Conclusione troppo debole

35′ – Fallo su Origi: punizione per i rossoneri

33′ – Errore di disimpegno di Kalulu: Daniel Maldini non ne approfitta

32′ – Stacca Caldara di Testa! Presa facile per Tatarusanu

31′ – Calcio d’angolo per la compagine ligure

29′ – Milan che ora gestisce il possesso della sfera, alla ricerca del raddoppio

28′ – Ripartenza Milan! Brahim Diaz perde l’attimo per la conclusione: si salva lo Spezia

26′ – Dopo 6 minuti di controllo, viene convalidato il gol del Milan

20′ – Golll delll Milannn! Ilumina San Siro Theo Harnandez! Il terzino rossonero da due passi sblocca il risultato! Assist al bacio di Bennacer

19′ – San Siro canta: il Milan continua ad attaccare

16′ – Messias da fuori! Drągowski si salva in corner

15′ – Anche Brahim Diaz vicino al vantaggio! Assedio Milan

14′ – Occasione Milan! Conclusione al volo di Krunic! Traversa clamorosa!

12′ – Occasione Milan! Leao va via alla grande e serve Tomori: il centrale rossonero si fa ipnotizzare la conclusione dall’estremo difensore ligure!

11′ – Caldara di tacco! Tatarusanu si rifugia ancora in corner

11′ – Riprende il gioco: Spezia che preme sull’acceleratore: primo corner anche per i liguri

10′ – Qualche problema per Theo Hernandez: gioco momentaneamente fermo: si scalda per precauzione Ballo-Tourè

9′ – Fallo su Daniel Maldini: punizione per lo Spezia

7′ – Primo corner della sfida per i rossoneri: nulla di fatto sugli sviluppi

6′ – Brahim Diaz da fuori: la palla termina abbondantemente alta

5′ – I rossoneri ora provano a gestire il possesso della sfera

3′ – Tanti via vai e ribaltamenti di fronte in queste prime fasi del match

2′ – Leao la rimette in mezzo dalla destra: libera la difesa ligure

1′ – Subito Milan! Theo Hernandez serve Origi che calcia fuori dallo specchio della porta

1′ – Spezia che prova a rimanere saldo nella metà campo del Milan

0′ – Si parte! Calcio d’inizio affidato allo Spezia

Le formazioni ufficiali:

MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Bennacer, Krunić; Messias, Díaz, Leão; Origi. A disp.: Jungdal, Mirante; Ballo-Touré, Kjær, Thiaw; Adli, Bakayoko, Pobega, Tonali, Vranckx; De Ketelaere, Giroud, Rebić. All.: Pioli.

SPEZIA (3-5-2): Drągowski; Ampadu, Caldara, Kiwior; Holm, Bourabia, Ekdal, Agudelo, Amian; Maldini, Nzola. A disp.: Zoet, Zovko; Ferrer, Hristov; Beck, Ellertsson, Nguiamba, Reca, Sala, Sher; Sanca, Strelec, Verde. All.: Gotti.

LIVE Milan-Spezia, calcio d’inizio ore 20:45!

Pronostico

Turno apparentemente favorevole per i rossoneri visti gli scontri diretti di giornata quali il derby della capitale Roma-Lazio, quello definito (a torto o ragione) d’Italia tra Juventus ed Inter e – per non farci mancare nulla – anche quello tra prima e seconda in classifica col Napoli che affronterà a Bergamo l’Atalanta. Soprattutto quest’ultima, per forza di cose, rallenterà l’andamento di almeno una delle due squadre ed il Milan farà di tutto per cogliere l’occasione. I rossoneri sono reduci in campionato dalla brutta, quanto inaspettata, sconfitta di Torino. Come di norma, però, i ragazzi di Pioli si sono subito riscattati mercoledì strappando il pass per gli ottavi di Champions League con un perentorio e convincente 4-0 ai danni del Salisburgo.

A San Siro i campioni d’Italia ospiteranno lo Spezia. La squadra di Gotti non sta certamente attraversando un ottimo momento (1 solo punto nelle ultime 5 gare di campionato) ma, per quello che racconta la sua breve storia nella massima serie, la squadra ligure puo’ essere definita una piccola “bestia nera” per i rossoneri. Su 4 scontri diretti complessivi in campionato la compagine allenata da Italiano prima e Thiago Motta poi, si è imposta per ben 2 volte.

Match quindi da non sottovalutare. Per le agenzie di scommesse l’affermazione dei padroni di casa non dovrebbe essere in discussione (l’1 – ingiocabile – è quotato 1,25). Favorita anche la quota che prevede la realizzazione di almeno tre gol nell’incontro (over 2,5 pagato 1,55). Noi siamo – in sintonia con quanto prevedono i bookmakers – andiamo alla ricerca di una quota un po’ più “particolare” e decidiamo di scommettere sul Milan che realizzerà almeno 3 gol, quotato 1,95.

LIVE Milan-Spezia, calcio d’inizio ore 20:45!

Fabbri arbitra l’incontro: il suo bilancio coi rossoneri

Michael Fabbri sarà l’arbitro di Milan-Spezia: match valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A. Il fischietto nato a Faenza in passato ha incrociato i rossoneri per ben nove volte. In quelle circostanze il Diavolo ha vinto cinque partite, perso in due occasioni e pareggiato due incontri. Il popolo milanista ricorda l’arbitro Fabbri per due gravi errori: l’espulsione a Leao in occasione di Samp-Milan e il penalty non concesso a Torino contro la Juventus nel 2019.

Di seguito, la designazione arbitrale per Milan-Spezia al completo:

FABBRI

MILELE D. – VONO

IV:      ZUFFERLI

VAR:     BANTI

AVAR:     MARINI

LIVE Milan-Spezia, calcio d’inizio ore 20:45!

Milan, occhio allo Spezia: i liguri la bestia nera del diavolo!

Da quando i liguri sono saliti nella massima divisione italiana, hanno vinto praticamente il 50% degli incontri (4) giocati col Diavolo. Nella stagione 2020/21, la clamorosa sconfitta del ”Picco” per 2-0 compromise un Milan lanciato verso lo Scudetto, che comunque chiuse la stagione ottenendo un’importantissima qualificazione in Champions al fotofinish. Quanto accaduto la scorsa stagione, invece, è stato ancor più clamoroso e avrebbe potuto avere effetti pazzeschi.

Nel girone di ritorno, il match del 17 gennaio terminò con un rocambolesco 1-2 in favore dei liguri: fu Gyasi a segnare il gol vittoria al 96′ minuto. La partita sarebbe stata vinta dal Milan con gol di Messias, non foss’altro che l’arbitro Serra ebbe un abbaglio clamoroso e rovinò il risultato di quella partita. Tante le proteste e le polemiche a seguire, dato che il Milan si stava nuovamente giocando lo Scudetto coi cugini nerazzurri. A Maggio, tuttavia, il 19esimo Tricolore arrivò a Reggio Emilia, ma quell’episodio creò senza dubbio un precedente, e non sarà dimenticato.

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!
Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *