Connect with us

Live

Termina 1-1 la sfida tra Salisburgo e Milan di Champions League

Lettori di soloxmilanisti.com, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Salisburgo-Milan: match valido per la prima giornata della fase a gironi di Champions League. L’incontro si svolgerà alla Red Bull Arena e avrà inizio alle ore 21:00. Sarà possibile seguire la prima uscita del Milan in Champions League su Sky Sport e Infinity +. Il nostro sito, soloxmilanisti.com, come di consueto vi proporrà la diretta testuale con tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

La cronaca di Salisburgo-Milan

90′ + 4 – Palo colpito da Leao!

90′ – Origi! Riceve da Theo e calcia in porta debolmente. Buona chance sprecata…

88′ – Sesko intercetta un passaggio sbagliato di Theo e calcia in porta. Palla sul fondo…

84′ – Ottima imbucata di Origi per Diaz. Lo spagnolo arriva tardi all’appuntamento col pallone. Peccato…

82′ – Intervento falloso di Pobega su Okafor

79′ – Cambio Milan: esce Saelemaekers ed entra Messias.

76′ – Rossoneri che gestiscono il possesso palla…

72′ – Azione prolungata del Milan che termina con la conclusione di Pobega alta sopra la traversa.

69′ – Cambio Milan: esce CDK ed entra Brahim Diaz.

67′ – Ammonito Gourna-Douath per intervento falloso ai danni di Theo.

64′ – Cambio Salisburgo: entrano Sesko-Douath ed esce Fernando-Kameri

63′ – Ci prova Pobega: palla sul fondo da ottima posizione.

61′ – Seiwald dalla distanza, respinge Maignan. Milan in affanno…

59′ – Punizione Salisburgo: deviazione di Origi in corner.

57′- Tre cambi per il Milan: entrano Origi-Pobega-Dested escono Giroud-Bennacer-Calabria.

55′ – Azione solitaria di Fernando che da posizione defilata calcia in porta. Para, senza problemi, Maignan.

52′ – Fernando! Il calciatore del Salisburgo da due passi dalla porta calcia alle stelle.

51′ – Fase di gara equilibrata

46′ – Risponde il Salisburgo, Fernando dalla distanza: palla fuori.

46′ – Milan in avanti: conclusione di Calabria che termina alta sopra la traversa.

46′ – Inizia il secondo tempo tra Salisburgo e Milan.

45′ – Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo

43′ – Ammonizione per Calabria.

41′ – Problema fisico per Solet. Al suo posto entra Bernardo.

39′ – GOOOOOO DEEEEEL MILAAAAAAAN! Ottima ripartenza Milan che termina col cross perfetto di Leao per Saelemaekers. Il belga con grande freddezza batte il portiere avversario. E’ pareggio!1-1

37′ – Ammonito Tomori

35′ – Cross di Calabria deviato in corner…cerca la reazione il Milan

29′ – GOL SALISBURGO. Okafor servito in area, supera Kalulu e insacca sotto le gambe di Maignan.

26′ – Tonali dalla distanza, palla alta sopra la traversa.

24′ – Fernando calcia dalla distanza, palla deviata che termina debolmente tra le mani di Maignan.

21′ – Scappa via Leao. Il portoghese viene fermato da Dedić in corner.

17′ – Saelemaekers calcia a giro: palla deviata in corner

16′ – Intervento falloso di Capaldo ai danni di Theo: ammonito il calciatore del Salisburgo.

15′ – Kjaergaard dalla distanza: palla lontano dallo specchio della porta.

14′ – Ritmi alti in campo: le due squadre cercano di controllare il possesso palla.

11′ – Intervento falloso di Tomori: punizione Salisburgo dal limite…

8′ – Occasione Milan! Giroud calcia da posizione defilata, ma trova la risposta del portiere avversario.

7′ – Sugli sviluppi del corner, Calabria calcia al volo ma spara alto sopra la traversa.

6′ – Angolo Milan: è il primo della partita.

2′ – Suona la carica Theo: il terzino rossonero supera alcuni difensori avversari ma sul più bello perde palla.

1′ – Subito Salisburgo in avanti: Capaldo per due volte si rende pericoloso in attacco.

0′- Calcio d’inizio affidato alla formazione di casa: si parte!

  • Rossoneri in campo per i riscaldamento:
  • Ecco le formazioni ufficiali per Salisburgo-Milan

SALISBURGO (4-3-1-2): Kohn; Dedić, Solet, Wöber, Ulmer; Capaldo, Seiwald, Kjaergaard; Kameri; Okafor, Fernando. A disposizione: Mantl, Walke, Van Der Brempt, Baidoo, Adamu, Simic, Diarra, Gourna-Douath, Sesko, Pavlovic, Bernardo. Allenatore: Jaissle

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, De Ketelaere, Leao; Giroud. A disposizione: Mirante, Jungdal, Ballo-Touré, Dest, Kjaer, Gabbia, Pobega, Messias, Brahim Diaz, Origi. Allenatore: Pioli.

  • Le prime immagini dello spogliatoio dei rossoneri
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Saranno 1500 i tifosi milanisti presenti alla Red Bull Arena

Prima notte magica per il Milan campione d’Italia in carica, che questa sera inizierà la propria avventura in Champions League. Mister Stefano Pioli ha cercato di preparare la sfida al meglio, predicando calma e concentrazione. Contro il Salisburgo è vietato sbagliare. Vincere agevolerebbe e non di poco la strada verso la qualificazione agli ottavi di finale. Intanto, secondo quanto appreso da Daniele Longo, saranno 1500 i tifosi rossoneri presenti alla Red Bull Arena per sostenere la squadra. Il diavolo è tornato grande in Italia. Ora è pronto a tornarlo anche in Europa.

Betting Champions League, cosa scommettere in Salisburgo-Milan?

RED BULL SALISBURGO-MILAN GOAL+OVER2,5 (1,95) LEAO MARCATORE SI (2,90)

Il Milan è reduce dalla meritata vittoria per 3 a 2 nel derby della Madonnina numero 177 andato in scena a San Siro sabato scorso. Nonostante i book dessero i rossoneri leggermente sfavoriti nei confronti dei cugini nerazzurri l’affermazione è stata abbastanza netta. I ragazzi di mister Pioli saranno ancora galvanizzati e vogliosi di inaugurare la massima competizione europea nella giusta maniera, quella che compete ad un club importante e storico come quello rossonero. Il Red Bull Salisburgo 16 titoli nazionali (13 dal passaggio al sodalizio Red Bull, di cui 9 di fila nelle ultime 9 stagioni) è nettamente la squadra dominatrice della Bundesliga. Non a torto viene definita “la Juventus d’Austria”. La compagine biancorossa inoltre è una delle squadre europee che ha realizzato maggiori plusvalenze dal mercato nell’ultimo decennio, indice di una grande competenza societaria a livello di scouting. Tra le fila degli austriaci sono infatti passati giocatori del calibro di Haaland, Mané, Naby Keita, Szoboslai, solo per fare qualche nome. Riassumendo, parliamo di una squadra composta da giovani “affamati”, consapevoli che Salisburgo può rappresentare il loro trampolino di lancio verso i club più blasonati dei top campionati d’Europa: quindi molto insidiosa. Per questo motivo, pur consapevoli del divario storico e non solo che intercorre tra i due club ci sentiamo più “coperti” da una scommessa su un esito che riguardi le reti nei 90 minuti, che non dovrebbero assolutamente mancare. E, parlando appunto di realizzazioni, se Leao desse seguito alla superba prestazione nella stracittadina e trovasse la via del gol anche alla Red Bull Arena?!

I precedenti tra Milan e Salisburgo

Quello che andrà in scena domani sera alle ore 21:00, sarà il terzo confronto ufficiale tra i due club. I precedenti sorridono ai rossoneri che nella fase a gironi dell’edizione 1994-95 di Champions League vinsero 3-0 all’andata e 1-0 al ritorno.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *