Connect with us

News

Mandzukic riparte dall’Atalanta: contro i bergamaschi la sua ultima rete italiana…

Published

on

Ad un anno di distanza dal ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic, la dirigenza rossonera ha portato a termine un altro acquisto in grado di infiammare gli animi dei tifosi.

L’arrivo di Mario Mandzukic rappresenta un ulteriore segnale di forza sia societario, sia tecnico, di una squadra che è tornata a tutti gli effetti a pensare in grande.

Ma non è ancora il momento di fare troppi proclami. Questa sera a San Siro, arriva un’Atalanta più agguerrita che mai, desiderosa di riscattarsi subito dopo il mezzo passo falso con l’Udinese.

Partita che tra le tante, coinciderà con la prima convocazione di Mandzukic in rossonero. Il croato, ha deciso di indossare la maglia numero 9, un numero che ha rappresentato una vera e propria maledizione per il Milan di questi ultimi anni.

Ma SuperMario, ha tutta l’intenzione di porre fine a questa sorte di sortilegio. Nel 2015, alla sua prima stagione nel nostro campionato, mise a segno la sua prima marcatura proprio contro la Dea.

Il 19 maggio del 2019 andò ancora a segno contro i bergamaschi, in un Juve Atalanta terminato in parità. Con quel punto, la squadra di Gasperini riuscì a mettere un’ipoteca sulla qualificazione alla Champions League. Mentre i rossoneri furono nuovamente costretti a rinunciare alla partecipazione alla massima competizione per club.

Adesso però l’inerzia è cambiata. Il Milan guida la classifica, con 9 punti di vantaggio sul quarto posto. E questa sera, può prendere un ulteriore margine di vantaggio sulla formazione di Gasperini.

Una delle maggiori contendenti alla partecipazione alla prossima Coppa dei Campioni. Vietato sbagliare. Ma con un Mandzukic in più, il ritorno in Champions League del Milan si fa sempre più vicino.

Calciomercato

MERCATO, Colombo visionato dal Sassuolo

Published

on

L’interesse dei neroverdi per il baby bomber

IL PUNTO – In questo inizio di stagione Lorenzo Colombo ha incantato tutti con la maglia della Spal: già 4 reti in Serie B. Il Milan lo monitora, convinto che possa diventare un’importante pedina nel futuro. Secondo la Gazzetta, il Sassuolo ha messo gli occhi su di lui, ma il club rossonero non sembra voler aprire a una cessione del giovane attaccante.

Continue Reading

News

RAVANELLI: “Non è facile raggiungere gli standard di Ibra a 40 anni”

Published

on

L’opinione dell’ex attaccante della Juve su Zlatan

PARERE – Negli studi di Sky Sport, Fabrizio Ravanelli ha espresso delle parole di ammirazione nei riguardi di Zlatan Ibrahimovic. Il suo discorso:

 “A 40 anni non è facile tornare ai suoi standard. Ci vuole grande programmazione, con lavori specifici che gli portino quella vivacità nelle gambe che gli possa permettere di essere determinante fino alla fine. La gestione è facile: è un campione assoluto e una persona molto intelligente; sa che non può giocare tutte le partite, quindi magari deve avere pazienza entrando a gara in corso e poi solo con la condizione massimale giocare titolare”.

Continue Reading

News

MIL-VER, La lista dei convocati degli avversari

Published

on

I giocatori convocati da Tudor per il match di San Siro

ELENCO – Attraverso i suoi social, l’Hellas ha comunicato i convocati per la gara di stasera. Tra le file degli scaligeri saranno assenti Frabotta e Dawidowicz. Il post:

Continue Reading

SOLOXMILANISTI TV

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: