Connect with us

News

MCTOMINAY: “Ibra? Era spietato. E’ difficile stargli attorno…”

A causa dell’infortunio rimediato contro la Roma in campionato, Zlatan Ibrahimovic non potrà affrontare la sua ex squadra: il Manchester United. Proprio nei Red Devils, il gigante svedese giocò dal 2016 al 2018 prima di trasferirsi ai Los Angeles Galaxy. Durante un’intervista per la UEFA, Scott McTominay centrocampista dello United, ha parlato così dell’attaccante del Milan:

“Era spietato. Non ho intenzione di dire altro. Un buon professionista che lavorava sodo, con la sua voce aveva una grande presenza all’interno dello spogliatoio. E’ spietato per come vuole vincere 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: se non sei sulla sua stessa linea allora non potrai mai andare d’accordo con lui. Quindi l’unica cosa da fare è lavorare duro per cercare di sostenere il suo livello, altrimenti arriveranno momenti difficili”.

Inoltre, il centrocampista della nazionale scozzese, ha espresso qualche perplessità sul comportamento di Ibrahimovic:

“Adoro i ragazzi così nel calcio. Ha avuto una carriera leggendaria e questo è un grande merito per lui e la sua famiglia, quindi non posso che elogiarlo. A volte è difficile stargli intorno, ma è proprio questo il bello”.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *