Connect with us

News

Mercato, Pellegatti a Sky Sport: “Mandzukic può arrivare al Milan..”

Dopo aver battuto con l’arrivo di Meitè il primo colpo in entrata, il Milan non ha alcuna intenzione di fermarsi. I rossoneri infatti si stanno già mobilitando per concludere una nuova operazione, questa volta nella zona offensiva. Si tratta di Mario Mandzukic, un giocatore che conosce perfettamente il significato delle parole sacrificio e vittoria.

A riportare questa bomba di mercato è stato Gianluca Di Marzio durante la giornata di ieri. Una notizia che ha creato non poco scalpore nel mondo rossonero. Ampiamente prevedibile considerando il peso che potrebbe avere l’eventuale arrivo del croato alla coorte di mister Pioli. L’ex attaccante della Juventus è rimasto lontano dal calcio di vertice da circa un anno ed è attualmente svincolato.

Da un lato quindi i rossoneri non dovrebbero mettere sul tavolo alcuna cifra qualora lo volessero ingaggiare. Dall’altro però il curriculum del trentacinquenne potrebbe rappresentare uno scoglio da superare. L’idea è di stipulare un semestrale, con possibilità di rinnovo in merito alle prestazioni del giocatore. A fornire ulteriori dettagli su questa operazioni è Carlo Pellegatti.

Ospite a Sky Sport, il giornalista sportivo di fede rossonera ha rilasciato una dichiarazione, con la quale ha confermato che la pista che porta a Mandzukic è più calda che mai. “Stamattina ho fatto delle verifiche su questa notizia. La pista Mario Mandzukic è plausibile e il Milan sta valutando questa pista.

Potrebbe arrivare in prestito per sei mesi e dovrebbe guadagnare 1,8 mln di euro. Al Milan, anche dal punto di vista numerico, servono degli innesti. L’attaccante sembrava essere l’ultima scelta di mercato e invece ora è uscita questa occasione che i rossoneri stanno valutando”. Si preannunciano delle giornate molto calde per un Milan che vuole primeggiare anche sul fronte mercato

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: