Connect with us

News

Milan, Calabria: “Scudetto? Ci pensiamo, non siamo lì per caso”

Intervenuto nella trasmissione di “L’inferno del Lunedì“, in onda su “MilanTV“, Davide Calabria ha parlato del suo ruolo al Milan e gli obiettivi stagionali. Ecco le sue parole:

“All’inizio era il mister che chiedeva di essere più bilanciati. Theo alto io basso e fare la fase difensiva. Ero uno tra i migliori in Europa difensivamente. Continuando a giocare in maniera propositiva sono andato più avanti. Questa cosa che la squadra spinge ti porta ad arrivare più avanti. Anche il mister mi dice che posso andare. Sono libero”.

Scudetto? “Ovvio che ci pensiamo, se siamo lì non è un caso. Lo stemma che indossiamo deve riportare ad ambire allo Scudetto, non dobbiamo avere paura di pronunciarlo. L’obiettivo di inizio anno era un altro, ma adesso non dobbiamo avere paura. Se questa rosa può essere rafforzata è giusto che venga fatto. Questo momento difficile per noi lo stiamo affrontando alla grande. Sapere che la società è con noi fa piacere”.

In oltre, il giovane terzino rossonero ha parlato anche della crescita del Milan: “E’ nato tutto quasi per caso. Con il lavoro quotidiano siamo rimasti davanti. Con le qualità che abbiamo il lavoro ci sta ripagando. Continuare così è possibile, non dobbiamo mollare perché ci sono squadre già attrezzate”.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *