Connect with us

News

Milan-Dinamo Zagabria, la moviola del Corriere dello Sport: netto il rigore su Leao

Milan-Dinamo Zagabria, match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League, è terminato 3-1 in favore dei ragazzi di Stefano Pioli. L’edizione odierna del Corriere dello Sport, parlando dell’operato dell’arbitro Monzano, racconta: “Appena prima dell’intervallo, il rigore per il Milan appare una decisione corretta da parte di Gil Manzano: Sutalo tocca il piede di Leao, che sta per agganciare un pallone rasoterra in piena area. Anche nel resto della partita, la direzione dello spagnolo è lineare”.

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Aggiunge il CoSport: “Ademi su Theo Hernandez, lanciato verso la metà campo avversaria: l’intervento è ai limiti del giallo, ma l’arbitro non interviene. Timide proteste rossonere, due minuti più tardi, quando la scivolata di Misic assomiglia a un retropassaggio che Livakovic raccoglie con le mani: non è una giocata. Moharrami anticipa Leao, prossimo alla conclusione a rete, ma è tutto regolare nell’area della Dinamo Zagabria”.

Conclude il quotidiano romano: “All’inizio del secondo tempo, Pioli protesta a gran voce – e decisamente al di fuori dell’area tecnica – con l’assistente Barbero: l’arbitro accorre per estrarre giustamente il primo giallo della partita. Ivanusec su Kalulu: trattenuta reiterata, sarebbe da ammonizione ma Gil Manzano sorvola. Vede bene invece a un quarto d’ora dalla fine, quando Orsic si prende un giallo sacrosanto per simulazione: sul contatto con Bennacer al limite dell’area non c’è fallo. L’ultimo provvedimento punisce Marin, per la gomitata a Calabria”.

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FcTables.com

Ultimi articoli

Focus

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: