Connect with us

News

Milan-Dinamo Zagabria, toccherà ancora a Leao

Origi invece giocherà contro il Napoli

Il Milan si giocherà il destino europeo e un po’ del cammino nazionale. Tutto in cinque giorni: mercoledì arriverà la Dinamo Zagabria, un avversario tosto (all’esordio in Champions ha schiacciato il Chelsea) e non a caso Pioli ha parlato di gara pesante per la classifica del girone. Domenica sera invece la squadra riceverà il Napoli, sfida al vertice del campionato. Quanto incida sulla bilancia è evidente dagli ultimi precedenti. Vincendo al Maradona, a marzo scorso, il Milan escluse gli avversari dalla corsa al titolo, lanciandosi verso la vittoria finale.

Milan
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Pesante sarà certamente anche l’assenza di Leao, che costringerà Pioli a rivedere le scelte: Rafa, assente in campionato per squalifica, giocherà con la Dinamo. Con il Napoli, riporta la Gazzetta dello Sport, potrà finalmente trovare spazio Origi. L’allenatore ha un gruppo consistente, che permette numerose variabili e una gestione ragionata delle risorse: il Diavolo di Champions avrà una faccia, quello di campionato un’altra.

In Europa con Rafa costretto in tribuna dalla squalifica nel prossimo weekend di A, Leao scenderà in campo nell’infrasettimanale di Champions. Nella linea di trequartisti potrebbe essere la certezza (non prevista) in mezzo a due possibili sorprese (studiate). Dall’altra parte del campo, a destra, Saelemaekers può rilevare Messias: a Salisburgo è stato lui a firmare il pareggio.

Il gol di un belga, quando tutti aspettavano De Ketelaere: l’attesa potrà allungarsi se, come sembra, Charles riposerà contro la Dinamo. Al suo posto può rientrare Diaz. In mezzo di nuovo Bennacer titolare (ha recuperato a Genova, lasciando l’altra metà del centrocampo a Pobega), in difesa altri avvicendamenti: Tomori dal 1’ dopo l’ultima panchina di campionato, possibile esordio per Dest. A 21 anni ha già sfilato in Champions con tre maglie: quelle di Ajax, Barcellona e Milan, per la mezzora finale giocata a Salisburgo al posto di Calabria. La staffetta ora può invertirsi.

Origi esterno Non ci saranno pause (semmai dopo, con la sosta per le nazionali dell’ultimo fine settimana di settembre), ma tra Dinamo e Napoli occorrerà mantenere il ritmo. Nel fine settimana torneranno utili le progressioni di De Ketelaere: potenza e velocità. Da valutare invece la rapidità con cui nei prossimi giorni procederà il recupero di Origi e Rebic.

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FcTables.com

Ultimi articoli

Focus

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: