Connect with us

Focus

Milan, è finita davvero?

Rossoneri distrutti dall’Inter in Supercoppa: solo un miracolo può salvare la stagione del diavolo

La fine di un’era: quella del Piolismo. Del Milan che da due anni, aggrediva gli avversari e scendeva in campo con la bava alla bocca, non è rimasto nulla. In Supercoppa si è assistito sì al dominio dell’Inter, come testimonia il 3-0 finale, sia al tracollo dei rossoneri. I campioni d’Italia hanno smarrito tutte le proprie certezze, sono una squadra allo sbando e priva di identità. Rafael Leao è in completa involuzione, Giroud lotta ma da solo non può fare molto.

Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Bennacer e Tonali sono stanchi e Tatarusanu, fa rimpiangere Maignan ogni giorno che passa. Purtroppo, l’estremo difensore francese non tornerà prima di aprile.La difesa ha perso il suo punto di riferimento. Tra meno di un mese, ci sarà la Champions League. Vero che nemmeno il Tottenham di Conte se la sta passando bene, ma guardando in faccia la realtà, il Milan è diventato una preda che fa gola a tutti.

Il distacco dal Napoli in campionato appare incolmabile. 9 punti difficilmente li recuperi. Soprattutto non li recuperi se hai perso l’entusiasmo di giocare e la voglia di lottare fino all’ultimo contro le difficoltà. Una stagione che avrebbe dovuto segnare l’inizio di un ciclo, si sta rivelando un vero e proprio incubo. Un brutto sogno ma dannatamente reale. La stagione del Milan è finita, si può benissimo chiudere il sipario su un’annata horribilis. Peccato che siamo solo a gennaio.

LEGGI ANCHE: Milan-Inter, le pagelle: disastro Tomori e Kjaer

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Trevisani: "Il Milan deve tornare quello che era: oggi è una fotografia sbiadita"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *