Connect with us

News

Milan-Fiorentina, le pagelle: Tomori è stratosferico

Il Milan passa in vantaggio dopo due minuti con Leao, poi lascia il pallino alla Fiorentina e gioca una partita insufficiente per larghi tratti. Barak pareggia nel primo tempo. Nei minuti di recupero i rossoneri vincono solo grazie a un autogoal di Milenkovic.

TATARUSANU 6 – Non ha colpe sul goal perché la deviazione di Thiaw avrebbe spiazzato chiunque, però probabilmente un Maignan sarebbe stato più reattivo. Si rifà, evitando un’autorete di Kalulu. RISCATTATO.

KALULU 5.5 – Non riesce a ostacolare Barak in occasione del goal del pareggio. Il centrocampista viola se lo porta a spasso. In questo finale di 2022 non ha mantenuto gli standard di altri periodi. Fa un bel salvataggio su Jovic, rischiando l’autorete. IN CALO.

THIAW 6 – Deve migliorare nella tecnica di base, perché a volte le sue giocate sono, per usare un eufemismo, rivedibili. A parte ciò, è un buon difensore che difficilmente si fa saltare. La sua deviazione sfortunata punisce il Milan. SFORTUNATO. (Dal 56′ DEST 6 – Ha il merito di spingere con continuità, ma quando c’è da difendere non è affidabile. OFFENSIVO).

TOMORI 8 – Serve bene Giroud sul goal del vantaggio. Merita la sufficienza, anche se a volte appare poco sicuro quando si trova davanti le qualità di Ikoné. Alla fine il duello lo vince lui grazie a un intervento strepitoso sull’esterno viola. Al novantesimo compie un miracolo, salvando un goal già fatto dello stesso Ikoné. STRATOSFERICO.

T. HERNANDEZ 6 – Oggi deve prestare più attenzione alla fase difensiva. Non si accende a causa della pressione viola, ma tiene bene contro i suoi diretti avversari. CONTENUTO.


Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

BENNACER 5.5 – Isma, dove sei? Nel primo tempo è sceso in campo un lontano parente del Bennacer che conosciamo. Sbaglia tanto quando ha la palla tra i piedi, non vince un contrasto contro i centrocampisti avversari. Nella ripresa cresce e torna ad avere il pallino del gioco tra i piedi, ma commette altri errori in fase di possesso. IRRICONOSCIBILE.

TONALI 5.5 – Ci mette la solita grinta, ma quanti palloni sbagliati. Ogni tanto si spinge in avanti, ma neanche lui si salva in questa serata storta del centrocampo. OPACO. (Dal 86′ REBIC S.V.).

BRAHIM DIAZ 5.5 – Qualche giocata degna di nota non basta a fargli guadagnare la sufficienza. Sono troppi gli errori palla in fase di possesso. IMPRECISO. (Dal 56′ ORIGI 5.5 – Goal con il Monza a parte, quando non è invisibile, è controproducente. Oggi si limita a non incidere. INUTILE).

KRUNIC 5.5 – È il terzo mediano del Milan. Questa scelta sarebbe dovuta servire a limitare il centrocampo viola, ma non ha dato i suoi frutti. Si batte, ma forse oggi serviva altro. VOLENTEROSO. (Dal 75′ VRANCKX 6.5 – Indovina il cross della vittoria, ma si fa vedere anche con alcune giocate interessanti. PROPOSITIVO).

LEAO 6.5 – Ha il merito di trovare un bel goal dopo due minuti. Il resto della partita è dimenticabile, compreso il goal divorato nei minuti finali che sarebbe potuto costare caro. YIN E YANG.

GIROUD 6 – La sua partita inizia con una bella sponda per il goal di Leao. Poi gioca una partita generosa, anche se i compagni non lo assistono come dovrebbero. Sfiora il goal su un bell’assist di Kalulu. ISOLATO.

ALL. PIOLI 6 – Per larghi tratti del match non riesce a trovare le contromisure. La Fiorentina gioca a calcio e il Milan è impreciso. Viene salvato da un goal casuale nei minuti di recupero. Meglio di niente. MIRACOLATO.

Privacy Policy
6 Comments

6 Comments

  1. Pingback: Italiano a Dazn: "Dispiace per la sconfitta. Il Milan ha vinto anche per situazioni dubbie..."

  2. Pingback: Vranckx a MilanTv: "Felice per il gol. Pioli è contento di me"

  3. Pingback: Tomori a Dazn: "Felice per la vittoria. Mondiali? Alzerò ancor di più il mio livello"

  4. Pingback: Barak a "Dazn": "Siamo arrabbiati con noi stessi, non con l'arbitro"

  5. Pingback: Maldini a Dazn: "Avevamo voglia di vincere. Rincorsa al Napoli? Anche lo scorso anno..."

  6. Pingback: Tonali a MilanTv: "Vincere era l'unico modo per chiudere al meglio il 2022"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *