Connect with us

News

Milan, gli infortunati stanno tornando: infermeria quasi vuota

Il problema degli infortunati e assenti il Milan lo ha avuto per quasi tutta la stagione. Tra dolore alle gambe fino alla positività al Coronavirus, l’infermeria rossonero ne ha viste di tutti i colori. Specialmente gli ultimi due mesi sono stati molto duri, con Pioli che ha dovuto giocare senza 5-6 titolari in campo. I rossoneri hanno disputato un numero elevato di partite senza Ibrahimovic, Kjaer, Bennacer, Calhanoglu, Rebic e a turno anche Gabbia, Tonali e Saelemaekers. Giocatori che decisamente fanno la differenza. Se si fa un altro passo indietro, c’era anche l’assenza di Gianluigi Donnarumma e di mister Pioli stesso. Ma nonostante le varie assenze, i rossoneri hanno dimostrato grinta, cuore e carattere, rimandendo sempre in vetta della classifica. E ora, gli assenti stanno per rientrare…

Grazie al calciomercato, che portato Meite, Mandzukic e Tomori a Milanello, la rosa è rinforzata abbastanza. Recentemente, Calhanoglu e Bennacer hanno lasciato l’infermeria, ricominciando ad allenarsi in gruppo. Entrambi saranno in campo domenica contro il Crotone. In pratica manca solamente Matteo Gabbia, che ieri si è allenato (in maniera moderata) per la prima volto dopo il grave infortunio. Pian piano il Milan sta ritrovando i suoi giocatori migliori dopo aver passato un periodo davvero complicato, e i recuperi stanno arrivando in una fase cruciale della stagione. Dopo gli incontri con il Crotone e lo Spezia, chiaramente fattibili, c’è l’impegno in Europa League con la Stella Rossa. Poi aspettano Inter e Roma, per chiudere il mese di febbraio. Sono tutte partite decisive per la lotta allo scudetto e la Champions League.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *