Connect with us

News

Milan, il ritorno di Ibrahimovic è vicino: lo svedese punta al record di Totti

RITORNO – Come confermato dallo stesso tecnico rossonero, Zlatan Ibrahimovic volerà a Dubai con il Milan. Il ritorno, conferma la “Gazzetta dello Sport“, sarà direttamente sui campi della Serie A. Ancora è ignoto se l’attaccante svedese possa essere a disposizione per la trasferta di Salerno del 4 gennaio, ma il primo mese dell’anno lo rivedrà nuovamente protagonista dopo un lungo mese di fermo. Un vero e proprio riscaldamento in vista di febbraio e marzo, periodo in cui ritorna di moda il discorso “Champions League“. E proprio in Europa che Ibrahimovic vuole mettere la firma, per centrare l’ennesimo record della propria carriera calcistica. Difatti, con un solo gol l’attaccante rossonero diventerebbe il più longevo marcatore della storia della competizione europea. Tale record oggi appartiene a Francesco Totti, a segno in Champions a 38 anni e 59 giorni, contro il Cska Mosca. Ibrahimovic, a 41 anni e 4 mesi, lo supererebbe di diversi anni.

Ibrahimovic
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Gli ultimi numeri di Ibrahimovic in Champions

Proprio lo scorso anno, la punta svedese ha partecipato alla competizione con la maglia del Milan, senza, però, segnare. Proprio come accadde nella penultima edizione giocata con il Manchester United nel 2017-2018. L’ultimo gol di Ibrahimovic nel torneo risale al 2015-2016, all’epoca calciatore del Paris Saint-Germain: esattamente il 6 aprile del 2016, contro il Manchester City.

LEGGI ANCHE: Milan-Fiorentina, le probabili formazioni: Thiaw in difesa. Diaz a destra e Krunic centrale

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *