Connect with us

News

Milan, Mandzukic: “Io voglio essere subito pronto per dare una mano alla squadra. Sono in forma”

Arrivano le prime parole rossonere di Mario Mandzukic nella conferenza stampa di quest’oggi: “Sono molto contento di essere qui. Mi stavo preparando da tempo per questa opportunità. C’è una bella atmosfera a Milanello. Il Milan sta facendo un ottimo lavoro, è primo in classifica. Io voglio essere subito pronto per dare una mano alla squadra”. 

La prima domanda riguarda lo stato fisico del 34enne croato: “Mi sono allenato duramente negli ultimi mesi. Se non mi fossi sentito pronto, non avrei accettato di venire in un grande club come il Milan. Ovviamente avrò bisogno di qualche giorno per conoscere i compagni di squadra, ma io sono pronto a dare il mio contributo quando il mister mi chiamerà in causa. Non preoccupatevi, sto bene! Sono in forma”. 

L’accoppiata Ibra-Mandzukic fa paura, non solo agli avversari, ma anche ai compagni: “Io e Zlatan abbiamo grande esperienza. E’ importante incutere timore agli avversari e proteggere i compagni. Serve anche questo e io sono assolutamente pronto”.

Il Milan è primo in classifica ed è la squadra più in forma della Serie A. Si può considerarla la migliore in questo momento: “Sono molto ambizioso, ho sempre lavorato tanto nella mia carriera e sono stato sempre determinato. Il Milan sta facendo molto bene, ma la stagione è ancora lunga, ci sono tante partite difficili da giocare e quindi dobbiamo continuare così se vogliamo arrivare al nostro obiettivo”.

Si sa, agli ultimi attaccanti la numero 9 non ha portato fortuna: “Non mi preoccupano i numeri di maglia. Ho avuto spesso il 17, ma non era libero. Ho giocato spesso anche con il 9 e visto che era libero l’ho preso. La cosa più importante è fare bene in campo”. 

Al momento l’obiettivo del Milan sembra essere cambiato, se prima era ottenere un posto in Champions, ora è quello di vincere lo scudetto: “Tutti sanno quanto sono grintoso, ma sanno anche che preferisco lavorare piuttosto che parlare. Meglio agire, che parlare”.

Aspirante giornalista sportiva. Studentessa di Scienze della Comunicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: