Connect with us

News

Milan,Tuttosport: “36 gare in meno di 6 mesi, Pioli cerca l’intensità”

Il Milan è una delle squadre italiane che in Europa ha fatto la storia. È il posto in cui il Diavolo si sente a casa. Per raggiungere gli obiettivi, sia in campionato che in competizione europea, la squadra di Stefano Pioli ha dovuto sacrificare molto negli ultimi 5 mesi. Non si tratta solamente della Serie A e la fase a gironi di EL. Prima c’era da affrontare il preliminare e tanti problemi dovuti al Covid19. In totale, i rossoneri hanno disputato 35 partite in 161, come conferma “Tuttosport”.

L’Europa è una soddisfazione che però può anche essere un ostacolo. L’Inter di Conte lo sta notando, dopo essersi tolto dalle spalle il pensiero delle competizioni europee. Ora potrà concentrarsi solo ed esclusivamente sul campionato, nel quale ha quattro punti in più rispetto al Milan.

Per ora, il club rossonero può essere soddisfatto dei risultati dei test fisici e atletici, che risultano perfettamente in linea con il periodo della stagione attuale. “Per il Milan la flessione non è fisica, ma mentale. Però ora alza il ritmo in allenamento”, scrive il noto quotidiano sportivo. Oggi, alle 35 partite disputate si aggiunge la 36°. Contro la Stella Rossa di certo non sarà facile, ma doveroso portare a casa il successo. In campo si vedranno tanti cambiamenti: Al posto di Ibrahimovic ci sarà Rafael Leao. Il portoghese riceverà il sostegno di Calhanoglu, Castillejo e Krunic. Dietro a loro Kessie e Meite. La difesa sarà composta da Calabria, Tomori, Romagnoli e Theo Hernandez, davanti all’inesauribile Gigio Donnarumma, che oggi festeggia il suo 22° compleanno.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *