Connect with us

News

MTV, Kjaer: ” United? Lo dobbiamo battere…”

A due giorni dalla sfida di campionato contro la Roma, Simon Kjaer ha parlato davanti ai microfoni di Milan TV.

Tanti i temi trattati dal centrale rossonero, che ha iniziato a parlare facendo un bilancio generale sul momento che sta attraversando la squadra di mister Pioli: “E’ un campionato diverso, mentalmente, fisicamente. Abbiamo fatto 14 mesi molto bene, il nostro lavoro è giusto, le difficoltà fanno parte del calcio“.

Sulla squadra: “Quando ci alleniamo la voglia di lavorare è sempre uguale. Abbiamo sempre fame. Nei periodi così è più difficile alzarsi, ma il mister ci sta dando stimoli per reagire subito. Prima torniamo al nostro livello, più riusciremo a crescere“.

Sulla mancanza dei tifosi: “Senza tifosi si vede la differenza, siamo abituati. Quando torneranno avvertiremo una grande emozione. Sarà come la prima volta in uno stadio“.

Sul lavoro settimanale: “Non cambiamo modo di lavorare, continuiamo sulla stessa strada, è normale trovare difficoltà in un campionato, siamo fiduciosi di essere una grande squadra“.

Sul sorteggio col Manchester: “Io preferisco giocare contro i migliori. Il Manchester è il migliore in Europa League, è come un sorteggio di Champions, per me va benissimo.

Se vogliamo vincere l’Europa League dobbiamo batterli lo stesso, adesso o più tardi è uguale. E’ una grande partita, ci sono grandi stimoli“.

Sulle sconfitte: “Siamo undici in campo, si vince e si perde insieme. Su questo non ho mai avuto dubbi“.

Sulle sensazioni: “Abbiamo voglia di tornare a vincere, non ho alcun dubbio. Le gare con Spezia e Inter non sono state al nostro livello, siamo sereni, conosciamo il nostro livello, sappiamo dove siamo forti e dove dobbiamo migliorare ancora. Facciamo il nostro lavoro, sereni“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: