Connect with us

News

Napoli-Udinese, out Khvicha Kvaratskhelia

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con l’Udinese:Per noi non cambia molto essere a +8, noi facciamo sempre le stesse cose, siamo professionisti al di là di quello che gira attorno a noi – riportano i colleghi di arenanapoli.it -. Noi dobbiamo avere ben chiaro l’obiettivo quotidiano e settimanale da rincorrere. La partita con l’Empoli ci ha creato delle difficoltà, ma poi vinta meritamente e condotta per lunghi tratti molto bene. L’Empoli è una squadra di giovani forti, sono bravi a fare calcio. Poi abbiamo subito pensato alla prossima partita con soli due allenamenti a disposizione. E’ normale che ci possa far piacere che una delle grandi che pareggia, ma non ci basiamo su quello, ma ci basiamo sulle nostre caratteristiche e sul nostro calcio che tutti hanno apprezzato e che ci sta portando dei benefici. Il nostro sguardo è orientato verso la strada che vogliamo percorrere, è ancora presto, mancano 72 punti fino alla fine del campionato. La cosa fondamentale è allenarsi bene”.

Napoli
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

“Kvaratskhelia? Kvara sente ancora male. Abbiamo provato, ma come arriva a quel livello di tensione, velocità e pressione muscolare sente male e non sarà della partita. Questo ci dispiace, però quello che è capitato in queste due partite dimostra che siamo una squadra e non un insieme di singoli. Vogliamo presto Kvara con noi, ma ci possiamo fidare anche degli altri. Tutti indicano Kvara come un talento mondiale, pensiamo a far bene con tutti”.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *