Connect with us

News

PIATEK: “Il mio addio al Milan? Colpa di Ibrahimovic”

LE PAROLE – Ai microfoni di Prawda Futbolu, Krysztof Piatek è tornato a parlare della sua esperienza al Milan:

“Il motivo della mia partenza è stato l’arrivo di Ibra. Non riuscivo a immaginare di stare seduto in panchina per 5-6 partite di fila. Quando Ibra inizia la partita dall’inizio non esce più, solo in caso di infortuni. Nelle prime partite dopo il suo arrivo non ho giocato un minuto. Ho avuto una possibilità in Coppa Italia: ho segnato un gol e fatto un assist. Tuttavia dopo mi sono seduto in panchina senza fiatare. Forse ho perso la pazienza, ma quella è stata la mia decisione. “

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *