Connect with us

In Evidenza

PIOLI: “Kessie non ci sarà per un’influenza, non recupera neanche Rebic. Potrebbe giocare Castillejo”

Published

on

Le dichiarazioni del mister nella conferenza della vigilia

CONFERENZA – Il mister Stefano Pioli ha risposto alle domande dei giornalisti nella vigilia di Bologna-Milan. Le sue parole sull’avversario:

“Sono tre anni che io e Sinisa ci affrontiamo, vuole dire che c’è una buona programmazione nei due club. Sono cambiate tante cose però, il calcio è fatto di step e di cambiamenti. Ora il Bologna ha cambiato modo di giocare, ci aspetta un avversario di buone qualità. Con la Lazio ha vinto aspettando gli avversari e ripartendo velocemente. Conosco Mihajlovic, siamo preparati a qualsiasi atteggiamento ma conterà muovere la palla velocemente: dovremo farli muovere. Affrontiamo una squadra con qualità importanti. Saranno motivati, stanno bene e hanno avuto tutta la settimana per preparare la partita. Dovremo stare concentrati ed essere convinti dei nostri mezzi”.

Sulla sconfitta di Oporto:

“Abbiamo valutato la prestazioni, le poche positive e quelle negative. Poi siamo tornati in campo per prepararci alla partita di domani, sarà una gara difficile. Ora pensiamo alle prossime tre gare di campionato, poi penseremo alla Champions. Siamo consapevoli che abbiamo fatto una brutta partita. Abbiamo perso troppi palloni e siamo stati poco compatti in difesa. Abbiamo capito i nostri errori, dobbiamo cercare di non ripeterli domani contro un avversario che ci metterà in difficoltà”

Sull’attaccante titolare:

“Ibra ha bisogno di allenarsi e di giocare. Si allena in gruppo da una settimana. Il suo minutaggio sarà in crescendo, devo ancora decidere chi partirà titolare tra lui e Giroud. Rebic ha provato a esserci ma ha ancora dolore alla caviglia. La condizione attuale di Ibra e Giroud non ci permette di giocare con le due punte, quando staranno bene potranno giocare insieme. Pellegri ha avuto un piccolo problema e domani non ci sarà”. 

Sui recuperi:

“Rispetto alla partita di Porto recuperiamo Conti e Castillejo. Kessie ha avuto una forte influenza e domani sarà fuori. Castillejo è disponibile ed è uno di quelli che potrebbe giocare”. Tutti gli altri stanno bene, compreso Tomori. E’ disponibile, poi vedremo se giocherà. La formazione la deciderò domani mattina”. 

Su Daniel Maldini:

Il primo tempo contro il Verona è stato difficile per tutti. Daniel sta crescendo e si farà trovare pronto“.

Sulle 100 panchine con il Milan:

“Sono concentrato su domani, non sapevo di questo traguardo. È normale che sia bello essere qui, mi sento bene con tutti e sto bene con tutti. Dobbiamo pensare al presente; si parla tanto del futuro, tanto del campionato, tanto della Champions: dobbiamo pensare a far bene domani. La stagione è ancora molto lunga e noi dobbiamo avere nella continuità il nostro punto di forza. Sono deluso quando non giochiamo al nostro livello e non vinciamo, ma sono convinto che abbiamo una squadra che sa riprendersi e sa giocare a calcio”.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Evidenza

RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

Published

on

LE PRIME PAGINE

GAZZETTA DELLO SPORT – In primo piano è presentata l’idea dell’Inter di rinnovare il contratto a Simone Inzaghi fino al 2025 mentre Ibra ha affermato di voler vincere un altro scudetto prima di ritirarsi.

In alto si parla della vittoria della Juventus grazie alle reti di Cuadrado e Dybala.

A destra ecco gli elogi per la terza vittoria in tre giorni di Sofia Goggia negli sci di fondo. Appena in basso è presentato l’ultimo gran premio di Formula Uno: una gara che ha tutte le carte in regola per essere spettacolare.

CORRIERE DELLO SPORT – Gran parte della prima pagina è riservata alla vittoria della Juve contro il Genoa. I bianconeri battono per 2-0 il grifone e volano al quinto posto in classifica. Non è passata inosservata però la lite tra Allegri e Morata.

A destra si parla delle quattro squadre che si contendono lo scudetto. Milan, Inter, Napoli e Atalanta hanno lasciato il vuoto dietro di loro e lotteranno fino all’ultimo per la conquista del titolo.

In basso si celebra il tris di vittorie di Anna Vittoria Goggia negli sci di fondo, ma anche lo splendido finale del Gp di Formula Uno che ha visto trionfare Hamilton.

TUTTOSPORT – La sezione principale è riservata alla convincente vittoria della Juve sul Genoa. Decidono le reti di Cuadrado, direttamente da calcio d’angolo, e di Dybala. Ora i bianconeri sono quinti, ma restano a -7 dal quarto posto.

Al centro si entra nel clima di contestazione dei tifosi del Torino nei confronti della proprietà Cairo. Oggi i granata sfideranno il Cagliari in terra sarda.

Lo spazio a destra si divide tra il Milan, chiamato all’impresa contro il Liverpool, e l’Inter che si gioca il primato nel girone contro il Real Madrid.

Continue Reading

In Evidenza

IBRAHIMOVIC: “Rinnovo? Spero di restare al Milan per tutta la vita”

Published

on

Le parole del campione svedese

DICHIARAZIONI – Durante la trasmissione “Che tempo che fa” in diretta su Rai3, Zlatan Ibrahimovic ha parlato del suo futuro e non solo:

Il mio contratto non scade. Voglio giocare tanto e finché avrò adrenalina giocherò. Mettiamo pressione al Milan per il rinnovo e spero di rimanere in rossonero per tutta la vita. Ho ancora degli obiettivi da poter raggiungere. Inoltre, voglio vincere ancora uno scudetto”.

L’attaccante del Milan, si è poi soffermato sul prossimo impegno di Champions League col Liverpool:

“Sei scaramantico? Non credo. Questa è una partita importante e dobbiamo giocarla al meglio e vedere come va”.

Continue Reading

In Evidenza

WOMEN, Le formazioni ufficiali del derby

Published

on

Le scelte dei mister

FORMAZIONI – Oggi alle 14.30 si giocherà il derby tra Milan e Inter. Ecco le formazioni ufficiali:

MILAN: 1 Giuliani, 3 Andersen, 4 Arnadottir, 6 Fusetti, 7 Bergamaschi, 8 Adami, 9 Giacinti, 11 Grimshaw, 15 Jane, 19 Thomas, 36 Agard. 

INTER: 22 Durante; 2 Sønstevold, 14 Kathellen, 19 Alborghetti, 13 Merlo; 27 Csiszàr, 18 Pandini, 5 Karchouni; 10 Bonetti, 7 Marinelli; 33 Njoya Ajara.

Continue Reading

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: