Connect with us

News

Pioli pre Milan-Torino: “Siamo in cerca del riscatto”

Archiviata la prima sconfitta stagionale, subita contro la Juventus, è tempo di vigilia per il Milan di Stefano Pioli. Nel pomeriggio odierno, come di consueto a Milanello, si è tenuta la conferenza pre-match del tecnico rossonero. Tra i tanti argomenti trattati, si è parlato degli infortuni e della – recentissima – sconfitta contro gli uomini di Andrea Pirlo.

Mister Pioli, ha presentato così la partita contro il Torino: “E’ un avversario che ha avuto difficoltà iniziali, ma è normale con un allenatore che porta nuovi concetti. Stanno attraversando un momento positivo, hanno convinzioni e sono da rispettare. Abbiamo fatto di tutto per prepararci il meglio possibile, affrontiamo una squadra che sta bene, noi dobbiamo disputare la nostra migliore prestazione. Sono sicuro che domani vedrò i giocatori molto determinati e attenti”.

Quella contro Giampaolo, dovrà essere la partita del riscatto, a tal proposito Pioli ha commentato così la prima sconfitta in campionato: “Il gruppo sta bene. Non c’è stato bisogno di un mio intervento per sollevare il loro morale. Sanno di aver giocato una gara giusta e di dover pensare alle prossime partite. Siamo consapevoli delle nostre qualità e dei nostri mezzi. La maggior parte dei giocatori, mi ha chiesto di rivedere le immagini per capire gli errori fatti in partita e per migliorare in fase offensiva. La squadra ha una grande voglia di mettere in campo subito una prestazione convincente. Abbiamo avuto delle sbavature accentuate, a causa della qualità dei nostri avversari, il motore non si sta inceppando, le sbavature ci sono in tutte le partite. Lavoriamo per cercare di migliorare”.

I tanti infortuni in casa Milan, non hanno agevolato il lavoro di Pioli. Quest’ultimo, nella odierna conferenza ha esposto le ultime dall’infermeria: “Nelle nostre previsioni e quelle dello staff, Bennacer e Saelemaekers potrebbero essere di rientro col Cagliari. Stanno bene, ma non hanno forzato i ritmi. Ibrahimovic? Ha svolto il suo programma e ha fatto un po’ di lavoro, ma non credo potrà essere disponibile domani. Kjaer è uscito un po’ affaticato, oggi si è allenato con la squadra. L’allenamento di domani sarà decisivo. Calha oggi non ha potuto allenarsi, vedremo domani”.

Siamo a gennaio ed è tempo di calciomercato, fra indisponibili e giocatori inutilizzati, Pioli ha commentato così un possibile mercato invernale: “C’è grande condivisione con la società, credo che qualcosa faremo, non dobbiamo farci prendere dalla fretta, lo faremo quando e se ci sarà la possibilità. Sul fronte Hakan, credo ci sia la volontà della proprietà di rinnovare i contratti in scadenza, c’è in corso una trattativa. Sono qui ad aspettare, ma la cosa positiva è che ci sia la volontà da entrambe le parti. La cosa che conta è vedere i ragazzi attenti e sereni”.

Aspirante giornalista sportiva. Studentessa di Scienze della Comunicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: