Connect with us

News

PIOLI: “Un risultato positivo a Manchester ci darebbe slancio”

La conferenza prepartita di mister Pioli alla vigilia di Manchester United-Milan

SFIDA IMPORTANTE – Le dichiarazioni del tecnico rossonero prima del match di Europa League, valido per la qualificazione ai quarti di finale.

Una settimana così intensa, può dare slancio per domani?

“Deve dare ancora più certezza nel modo di giocare. Abbiamo delle buone qualità, da mettere in campo anche domani sera”

Siete ripartiti dalla fase difensiva?

“Credo che si parte sempre dall’essere squadra da entrambi i reparti di gioco. Difendiamo bene quando siamo tutti attivi e attacchiamo bene quando siamo tutti propositivi”

Quanto è stato impressionato dallo United contro il City? C’è qualcosa che lo ha colpito?

“Be molto impressionato, perchè lo United ha vinto un derby contro una squadra che non perdeva da 20-21 partite. Abbiamo studiato molto quella partita”

Su Diogo Dalot e il suo futuro

“Sono molto contento delle sue prestazioni e sulla sua crescita. Sul futuro siamo concentrati sul campionato e sull’Europa League”

Questa partita si può definire una finale anticipata?

“Non è una finale anticipata, ci sono ancora tante squadra. E’ sicuramente uno scontro fra due club molto prestigiosi. Ora noi stiamo lavorando per tornare a vincere e realizzare i nostri sogni”

Dovesse finire in pareggio, tu come la vedresti?

“Queste partite si devono giocare. Bisogna giocarla con grande rispetto verso una squadra molto forte che è scesa dalla CL. Una squadra che segnato più gol di tutti e subito meno di tutti. Fare un risultato positivo domani, sicuramente ci può dare molto slancio”

Di quanto tempo ci sarà bisogno, affinchè il Milan ritorni a essere quello vincente di anni fa?

“Noi stiamo lavorando e preparando per tornare a vincere. Maldini ha fatto una dichiarazione molto adatta e pertinente. Ci vogliono almeno un paio d’anni per crescere di livello. Per il momento, ancora c’è tanta strada da fare”

Il Milan ha tirato fuori il meglio di se quando ci sono difficoltà?

“Credo che in questo momento dobbiamo fare una scelta: facci travolgere dalle onde negative o calcare le onde positive. Noi abbiamo deciso di cavalcare le onde positive, perchè la squadra ha le forze e l’entusiasmo giusto per affrontare una partita così importante”

Aspirante giornalista sportiva. Studentessa di Scienze della Comunicazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

More in News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: