Connect with us

News

POSTPARTITA, Maldini: “Parlerò con chi dovrebbe gestire: il Milan non può avere sempre arbitri esordienti”

Le sue parole al termine di Milan-Udinese

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di MilanTv, Paolo Maldini parla nel dopo partita di Milan-Udinese. Di seguito, le sue parole.

Sul match:

“Partirei dalla nostra prestazione. Non siamo perfetti, così come non lo sono le altre visto che siamo ancora primi. I nostri difetti sono venuti fuori, siamo poco brillanti. Sia oggi che a Salerno siamo andati in vantaggio, che è la cosa più difficile, ma poi ci siamo fatti rimontare. Il VAR dovrebbe togliere i dubbi, usato così fa male perchè non è la prima volta. E’ un episodio evidente, chi decide deve capire di calcio. E dico un’altra cosa: il Milan è in testa e non può avere sempre un arbitro esordiente a San Siro. Non è facile arbitrare a San Siro. Purtroppo l’arbitro ha fatto degli errori, si è giocato pochissimo”

Sul momento:

“La testa comanda tutto il corpo, ma la brillantezza non è solo una questione di testa. Lo stesso discorso che ho fatto per l’arbitro lo posso fare per i giocatori che per la prima volta stanno lottando per vincere qualcosa. Con l’esperienza si imparano a gestire queste cose”

Sulle prossime gare:

“Spero che sia vero che giocare con le grandi squadre sia più semplice. Noi ci prepareremo al meglio, giocheremo al massimo per provare a vincere un titolo”

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *