Connect with us

News

POSTPARTITA, Zanetti: “Di oggi salvo solo la costruzione dell’azione”

Le sue parole al termine di Venezia-Milan

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Paolo Zanetti parla nel dopo partita di VeneziaMilan. Queste sono state le sue parole.

Sul match:

“Ci siamo scontrati con una squadra che in questo momento può realizzare tre o quattro gol a chiunque. Dispiaciuto che abbiamo subito ancora gol dopo pochi minuti, ma stavolta non siamo riusciti a ribaltarla”

Sui gol presi nei primi minuti:

“Dobbiamo raggiungere una certa stabilità. Siamo nel primo campionato italiano, in Serie A, se incontriamo certe squadre e andiamo sotto poi è difficile ribaltare. Sono arrabbiato per questo motivo, dobbiamo trovare un rimedio”

Sulla rosa:

“Per come siamo costruiti non è facile incidere sulla stabilità. Tutti vogliamo restare in A, dobbiamo fare tesoro degli sbagli. Dobbiamo impegnarci di più”

Sul momento:

“Il fatto di non aver giocato a Salerno ci ha destabilizzati. Caldara ha dovuto saltare questa sfida e poi è un giocatore fondamentale. Oggi è un match a che non voglio nemmeno contare, stavamo giocando con propositività. Dobbiamo tornare a giocare come in passato”

Sulla prestazione:

“Di oggi salvo alcune costruzioni della manovra, siamo arrivati bene all’ultimo step. Fare certe cose contro una squadra esperta è importante. Noi non vogliamo mai fare chiuderci dietro, non dobbiamo perdere la positività in noi stessi”

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *