Connect with us

News

RASSEGNA STAMPA, I principali quotidiani di oggi

Published

on

LE PRIME PAGINE

TUTTOSPORT – Il titolo principale è riservato alla corsa Champions, che questa sera rivelerà i suoi verdetti definitivi. Pirlo, Pioli e Gattuso si giocano i due posti rimasti e anche gran parte del loro futuro.

In alto, presentate ben tre notizie: Leclerc che va a sbattere dopo aver fatto il tempo migliore, Fortunato che conquista la tappa più difficile del Giro d’Italia e Benedetta Pilato, vincitrice a soli 16 anni dei 50 metri rana.

In basso si annuncia la festa scudetto dell’Inter, in programma oggi dopo il match casalingo con l’Udinese. Nella stessa sezione si parla anche di Cairo che incontra Juric per affidargli la panchina del Torino.

CORRIERE DELLO SPORT – Anche in questo caso la prima pagina si concentra sulla corsa Champions, con la Juve che rischia di non partecipare alla massima competizione europea per la prima volta dopo 10 anni.

In alto, Leclerc conquista la pole position a Montecarlo prima di schiantarsi e provocare lo stop delle prove.

Al centro si elogia la 16enne Benedetta Pilato. La giovane nuotatrice ha stabilito il nuovo record del mondo nei 50 rana.

A destra, anticipata l’intervista esclusiva a Capello. L’ex allenatore di Juve e Milan afferma che questa sera Gasperini potrebbe uscire sconfitto.

La sezione in basso si divide tra il trionfo dell’Atletico di Simeone nella Liga e la vittoria di Fortunato nello Zoncolan, tappa ardua del Giro d’Italia.

GAZZETTA DELLO SPORT – Come gli altri giornali, anche la “Gazza” si concentra sulla lotta tra Napoli, Juventus e Milan, in corsa per due posti in Champions. I rossoneri hanno perso Rebic per infortunio, ma basterebbe una loro vittoria per centrare l’obiettivo, mentre il destino della Juve non dipende solo da sé stessa.

Al centro, si parla dell’incidente di Leclerc, accaduto dopo che il pilota francese ha ottenuto la pole position a Montecarlo.

A destra si annuncia la festa Scudetto dell’Inter, a cui saranno presenti 1000 spettatori. Domani invece Conte chiederà alla società di non cedere i giocatori migliori. Appena in basso, spazio alla vittoria della Liga da parte dell’Atletico Madrid.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

News

ADANI: “Milan e Napoli se la giocano”

Published

on

Il noto opinionista si esprime sulla lotta scudetto

INTERVENTO – Con una breve riflessione rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Lele Adani ha voluto esprimersi in merito alla lotta scudetto. Secondo il noto opinionista, il Milan può ancora sperare di ambire al titolo:

“La Juventus aveva già una rosa da primo posto e con Vlahovic ha fatto il colpo più “rumoroso” e ricco di questa sessione di calciomercato. Basterà per rimontare e arrivare nelle prime quattro? La domanda da fare, piuttosto, è perché non sia già almeno in zona Champions. Stiamo parlando della squadra con: il monte ingaggi più alto; l’allenatore più pagato; la rosa con più nazionali; i singoli che hanno vinto di più in carriera. Eppure è dietro, e non per caso, non solamente all’Inter, ma anche a Napoli, Milan e Atalanta. Il perché non andava, e non va, cercato nel parco giocatori, ma nella proposta di calcio che si è vista finora. Se questa non cambia, non è detto che Vlahovic da solo colmi il gap che si è formato nei primi mesi di campionato con le altre. Anzi, diventa pure difficile pensarlo. Va detto, però, che il centravanti serbo è uno di quei calciatori che spostano, trascinano e danno entusiasmo. La Juve dovrebbe prendere esempio da quello che ha fatto l’Inter da novembre a oggi: dopo il gol di Zielinski a San Siro, Simone Inzaghi era a -10 dalla vetta. Oggi è potenzialmente a +7. I bianconeri sono staccati, ma per rosa e spese non possono rifiutarsi di puntare addirittura allo scudetto, sognando un’incredibile rimonta. Per questo motivo, Milan e Atalanta potrebbero rischiare un po’ di più del previsto a confermarsi nelle prime quattro. Metto sia i rossoneri che i nerazzurri un gradino sotto al Napoli, che al completo per me è al livello anche dell’Inter e non lo vedo proprio fuori dalla prossima Champions”

Continue Reading

News

MILAN, Parte l’operazione Inter

Published

on

Preso in gruppo anche Lazetic

MILANELLO – Ha preso ufficialmente il via ieri pomeriggio l’operazione derby. Con il ritrovo a Milanello  primo allenamento di preparazione in vista della partita contro l’Inter. Come reso noto dalla Gazzetta dello Sport, non erano presenti Romagnoli, Florenzi e Tonali, convocati dal c.t. Roberto Mancini per lo stage, così come Kessie e Ballo-Touré, entrambi infortunati con la Costa D’Avorio. Tra qualche giorno, dopo alcune pratiche da chiudere in Serbia, si aggregherà al gruppo anche Marko Lazetic: sarà già pronto per Pioli. Il tecnico rossonero si augura di recuperare Kessie, in modo da poter contare su un undici da sogno, fatta eccezione per Kjaer. Conta solo una cosa contro i campioni d’Italia in carica: vincere.

Continue Reading

Calciomercato

RINNOVI, In bilico il futuro di Alessio Romagnoli

Published

on

Il capitano rossonero rischi di andare via a zero

MILANO – Capitolo rinnovi, un vero e proprio chiodo fisso per il Milan in questi ultimi tempi. Il futuro di Alessio Romagnoli, tornato a giocare dopo essersi negativizzato dal Covid-19, continua a rimanere fortemente in bilico. Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, il centrale rossonero andrà in scadenza di contratto a giugno e il rischio che se ne possa andare via a titolo gratuito è davvero molto alto. Il club rossonero mette nel conto di perderlo, visto che l’offerta al ribasso non ha avuto il suo gradimento. Il Milan guarda avanti, alla ricerca di nuovi talenti.

Continue Reading

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: