Connect with us

News

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei principali quotidiani sportivi

Published

on

GAZZETTA DELLO SPORT – In prima pagina, l’Inter e la cavalcata verso il 19esimo scudetto: i nerazzurri battono 1-0 l‘Hellas Verona e intravedono il traguardo. In taglio alto, la Super League e Ceferin: si studiano punizione severe per Juventus, Real Madrid e Barcellona. Si parla anche di tennis con il successo – in finale – di Berrettini all‘ATP di Belgrado.

In taglio basso, il pareggio (1-1) tra Juventus e Fiorentina: i bianconeri frenano ancora e rischiano il posto in Champions League. Questa sera, scenderanno in campo Napoli e Milan: i rossoneri, privi di Zlatan Ibrahimovic, affronteranno la Lazio all’Olimpico. I partenopei, invece, dovranno vedersela col Torino. Infine, spazio anche al successo dell’Atalanta (5-0) col Bologna: la Dea vola al secondo posto in classifica.

Chiude la prima pagina della rosea, il quadro della 33^ di Serie A: l’Udinese raggiunge la salvezza e il Benevento rischia grosso. Invece, stupisce il Cagliari che batte (3-2) la Roma.

CORRIERE DELLO SPORT – In primo piano, il successo dell’Inter contro l’Hellas Verona: i nerazzurri vincono 1-0 grazie alla rete di Darmian e lo scudetto è sempre più vicino. Si parla anche della corsa Champions: questa sera, scenderanno in campo Napoli e Milan. Ieri pomeriggio, la Juventus ha frenato a Firenze: solo un pari (1-1) contro la Viola. Infine, si celebra l’ennesima grande prestazione dell’Atalanta: la Dea ha sconfitto 5-0 il Bologna. Ora gli uomini di Gasperini sono al secondo posto in classifica.

In taglio alto, si parla del futuro di Maurizio Sarri: sarà lui il prossimo allenatore della Roma. C’è già l’intesa. Di spalla a destra, il caso Super League e le dure parole di Ceferin: “Sanzioni dure per Real Madrid, Barça e Juventus”. In taglio basso, il tennis e la vittoria di Berrettini all’ATP di Belgrado.

TUTTOSPORT – In evidenza la vittoria dell’Inter contro l’Hellas Verona: altri tre punti in cassaforte e lo scudetto è davvero vicino. In taglio alto, la straripante vittoria dell’Atalanta col Bologna: la Dea conquista il secondo posto in classifica. Inoltre, si parla della Juventus e dell’ennesima brusca frenata: i bianconeri pareggiano 1-1 contro la Fiorentina. Ora la Champions è a rischio!

Di spalla a destra, la vittoria di Berrettini all’ATP di Belgrado e gli Europei di ginnastica artistica: Vanessa Ferrari conquista il bronzo a Basilea. In prima pagina, è presente anche il Como: dopo sei anni, due fallimenti e la ripartenza dalla serie D, gli azzurri tornano in Serie B. A sinistra, la partita tra Torino e Napoli (questa sera ore 20:45): in ballo salvezza e 4^ posto. Infine, il quadro riassuntivo della 33esima di Serie A. Questa sera, andrà in scena lo spareggio Champions tra Lazio e Milan.

In Evidenza

EX MILAN, Cassano: “Kessie deve rinnovare. Sarà il prossimo capitano dei rossoneri”

Published

on

Le sue parole sul rinnovo di Kessie con il Milan

L’EX – Intervenuto in diretta Twitch alla BoboTv, Antonio Cassano ritorna a parlare di Milan e questa volta lo fa, citando la vicenda “rinnovo” di Franck Kessie. Queste le sue parole:

“Si sta creando qualcosa di magico, credo che Kessie possa essere il futuro capitano del Milan. Spero davvero che possa andare a buon fine questo rinnovo. Mi piacerebbe gli facessero 5 anni di contratto, non credo voglia tutti questi soldi ma solo rispetto”

Continue Reading

In Evidenza

PAGANI: “L’ingresso di Castillejo è stato un cambio giusto”

Published

on

Le parole del noto filosofo rossonero su Castillejo

LE DICHIARAZIONI – Intervenuto ai microfoni di MilanTv, Paolo Pagani elogia l’ultima prestazione super di Samu Castillejo contro l’Hellas Verona. Queste le sue parole:

“L’ingresso di Castillejo non se lo aspettava nessuno, c’era dello scetticismo credo intorno alla sua figura. Credo che sia fondamentale davvero l’economia dei cambi, soprattutto in questo momento, in questa stagione e con questa squadra. Vince chi sa fare i cambi giusti e quello di Castillejo sabato sera è stato un cambio giusto”

Continue Reading

In Evidenza

RINNOVI, Il Milan al lavoro per Leao e Bennacer!

Published

on

Theo Hernadez, Bennacer, Leao sono questi i nomi che la società rossonera vuole assolutamente blindare per non trovarsi più in situazioni limite

RINNOVI – Stando a quanto riferisce “Calciomercato.com“, il Milan non vuole più rischiare di perdere talenti a zero. Infatti, dopo i casi Donnarumma e Calhanoglu, il club di via Aldo Rossi adesso potrebbe seriamente perdere anche Franck Kessie. Onde evitare altre situazioni limite, la società rossonera sta trattando i rinnovi di Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Rafael Leao, tutti in scadenza nel 2024. L’obiettivo è blindare le proprie stelline e continuare il progetto ancora insieme.

Continue Reading

SOLOXMILANISTI TV

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: