Connect with us

News

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi

Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport. Ecco le prime pagine di oggi: venerdì, 5 marzo 2021.

Gazzetta dello Sport – La corsa dello scudetto si concretizza sempre di più. Questa mattina, la rosea in evidenza scrive infatti: “Ciaone Inter, il volo scudetto nerazzurro”, aggiungendo poi: Sanchez scatenato con una doppietta, sesta vittoria di fila”. Grazie al passo falso del Milan, la squadra di Antonio Conte va a +6 dalla seconda.

Di spalla, spazio alla Juventus e il suo centrocampista Rodgrigo Bentancur, risultato positivo al Coronavirus. I prossimi giorni saranno decisivi per Andrea Pirlo: sabato c’è la Lazio e martedì il Porto, con il quale i bianconeri all’andata hanno perso.

In taglio basso si parla del Milan e degli obiettivi di calciomercato. Le assenze contro l’Udinese hanno dimostrato: “Servono ancora Ibra, un suo vice, un 10 e Gigio”, come spiega la Gazzetta. Spazio anche allo svedese e l’avventura a Sanremo: “Zlatan fa l’autostop e arriva in moto. Poi canta insieme a Sinisa.

L’ultima sezione calcistica è dedicata alla Fiorentina che si ritrova davanti a varie difficoltà economiche: “Mercato, stadio e scelte techniche. Ecco perche Commisso non decolla”.

Infine, si parla della Formula 2 con Mick, figlio di Schumi che non vede l’ora di partire insieme a Nikita Mazepin all’Haas.

Corriere dello Sport – “Provate a prendermi”, scrive il noto quotidiano sportivo questa mattina in evidenza, facendo riferimento all’Inter lanciata “a +6 dal Milan. È la sesta vittoria di fila”. A fianco ci sono anche le parole del tecnico nerazzurro dopo la doppietta di Sanchez: “Sono democratico, non regalo nulla a nessuno”. La corsa per lo scudetto diventa sempre più scontata.

Spazio anche a Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan che tornando da San Siro arriva a Sanremo in ritardo (con la moto!) a causa di un incidente sull’autostrada. “Che duetto con Sinisa, scrive il Corriere.

Parlando appunto dei rossoneri, di spalla il CdS dedica spazio alle inseguitrici in generale: “Il peso delle coppe, il gioco modesto, l’inaffidabilità”, i problemi sono vari, che attualmente solo l’Inter non sta avendo: Milan, Juventus, Atalanta e Roma sono tutte impegnate in una competizione europea che porta stanchezza e il rischio di infortunarsi aumenta.

Più in basso si parla del Napoli, che ormai sembra tagliato fuori dalla corsa scudetto, finito al 6° posto. Ora si espone il capitano, Lorenzo Insigne: “Napoli, vali di più. Che squadra di m….”.

Per quanto riguarda il calcio italiano, il Corriere dedica spazio anche alla Juventus, o meglio dire, a Paulo Dybala: i bianconeri sperano di rivederlo in campo contro il Porto. Per ora, l’argentino è ancora ad Innsbruck. Resta la sezione dedicata alla partita Lazio-Torino: il giudice prende tempo e sospende la sua decisione.

Infine, si parla della Premier League, con Carlo Ancelotti e il suo Everton vincenti sul West Bromwich. La Champions League si avvicina. Male invece il Liverpool di Jürgen Klopp, sconfitto dal Chelsea.

Tuttosport – In evidenza, spazio alla Juventus che è in attesa del ritorno di parecchi giocatori, tra cui Cuadrado, De Ligt (rientro domani con la Lazio) e Arthur (tornerà con il Porto). “Recuperi fondamentali”, scrive il noto quotidiano torinese. D’altro canto, Andrea Pirlo perde Bentancur, risultato positivo al Covid19.

In taglio alto, si parla dell‘Inter: “Maravilla, Conte vola a +6″. La doppietta di Alexis Sanchez regala il successo di 2-1 ai nerazzurri che si allontanano ancora dal Milan.

Dedicato spazio anche ai rossoneri e il loro leader, Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è tornato in moto(!) da Milano a Sanremo, dove ha cantato in duetto con Sinisa Mihajlovic. “Incredibile Ibracadabra”, scrive TS.

Sempre evidente anche la questione del match Lazio-Torino: “Ecco il ricorso, vincerà il Toro”, si espone l’avvocato Chiacchio. L’incontro ancora non è stato giocato, dato che i granata sono ancora in isolamento.

In taglio basso, spazio anche agli sport motoristici: in primis, la Formula 1 e Mick Schumacher, il figlio della legenda Michael. Il suo stimolo è di fatto il cognome. Si parla anche della MotoGP: “Aprilia nel nome di Fausto, via alla nuova stagione”.

Infine, ci sono le parole di Riccardo Saponara che rende tributo a Davide Astori, un suo ex compagno di squadra, scomparso 3 anni fa. Il centrocampista italiano riporta il percorso della mattina del 04 marzo 2018.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *