Connect with us

News

Sky Sport, Maldini: “Mandzukic la conferma di una strategia, Tomori? Non è ancora nostro”

Queste le parole di Paolo Maldini, intervistato da Sky Sport, nel pre partita di Cagliari-Milan.

Il girone di andata sta per concludersi e si avvicina il titolo di campioni d’inverno: “Essere lì o dietro di un punto non cambia il senso di questa stagione, completamente diverso da come è iniziata l’altra. Il valore di quello che stiamo facendo, però, lo dà”.

Il mercato è iniziato. I colpi Mandzukic e Tomori fanno già molto discutere: “Su Mandzukic credo che sia la conferma di una strategia. La squadra è molto giovane con rinforzi già pronti. E’ la stessa strategia dell’anno scorso che ci ha portato ad ottenere risultati, perciò continueremo su questa strada. Su Tomori non parlerei di ufficialità, tra il quasi preso e il preso le cose cambiano. E’ un mercato creativo. Se lo seguiamo e abbiamo provato a prenderlo anche qualche mese fa, vuol dire che abbiamo visto in lui qualche caratteristica giusta per metterlo insieme ai nostri difensori”.

Mandzukic è caratterialmente molto simile a Ibrahimovic, possono fare bene o male loro due insieme nello spogliatoio? : “Noi conosciamo bene il carattere di Mandzukic, ci abbiamo parlato. Non ci consultiamo con i nostri giocatori, è la società che decide. Abbiamo un contatto diretto con l’allenatore. Nel calcio non bastano i bravi ragazzi, non che Mario non lo sia. Il gruppo trascina anche chi è leggermente diverso, non sto parlando di Mario ma in generale”.

Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu sono gli ultimi risultati positivi al Covid-19. C’è il rischio che qualcun altro possa riscontrare la positività? : “I giocatori sono pronti, noi siamo molto attenti ai protocolli, facciamo tutto nella massima trasparenza. Chiediamo ai giocatori un minimo di elasticità per essere sempre pronti a giocare”.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *